Jacques Villeneuve critica Hamilton, Lewis gli risponde a suon di rap!

villeneuve critica lewis hamilton perché scorretto

da , il

    Lewis Hamilton canta hip hop

    Siamo in Canada e chi poteva saltare fuori se non Jacques Villeneuve?

    Con il suo solito fare senza ipocrisie né peli sulla lingua, il campione del mondo 1997 si mette ancora una volta fuori dal coro e decide di criticare niente meno che il pilota più ammirato del momento: Lewis Hamilton.

    Secondo il pilota canadese, Hamilton avrebbe un comportamento scorretto nelle partenze:“Il modo come chiude gli avversari al via mi ricorda quello di Schumacher. Non è corretto fare in quel modo. Io l’ho sempre sostenuto e continuerò a dirlo. Come accadeva per Schumacher, se lo facesse un altro pilota sarebbe stato subito squalificato con la bandiera nera. Ad Hamilton, invece, tutto è permesso. Non sa che così facendo rischia grosso e, oltre ad essere scorretto, fa anche una manovra pericolosa per sé e per gli altri piloti! Oltretutto adesso va di moda esaltarlo, ma è tutto da dimostrare che lui abbia battuto Alonso e non sappiamo assolutamente come potrà reagire se messo sotto pressione”.

    Chissà cosa ne penserà Hamilton di queste uscite del suo illustre predecessore. Sappiamo con certezza che il pilota britannico non sente affatto, per il momento, il peso della pressione. Tant’è che è stato trovato ad un party di un noto locale monegasco (gestito da Sonia Irvine, sorella di Eddie) mentre improvvisava rime come un vero cantante hip hop.

    E chissà che non ci sia scappato qualche verso anche nei confronti di Villeneuve. Evidentemente i due, oltre alla passione per i motori hanno anche quella per la musica…