James Toseland: laurea honoris causa per meriti sportivi

James Toseland, grande pilota di moto che arriva dall'Inghilterra, per due volte campione del mondo di Superbike, e' stato insignito di due grandi riconoscimenti nella sua citta' natale, tra cui anche una laurea

da , il

    James Toseland e’ stato celebrato dalla sua citta’. Il pilota inglese, infatti, ha ottenuto degli importanti riconoscimenti, che il suo paese natale, Sheffield, gli ha voluto regalare, per le sue imprese sportive, ma anche per il suo impegno in cause umanitarie, che riguardano da vicino la citta’.

    Il pilota inglese, due volte campione del mondo in Superbike, con la vittoria nel 2004 e nel 2007, che ha militato nel 2008 e nel 2009 in Motogp, per tornare nel 2010 in Superbike, e’ stato insignito di una laurea honoris causa, per essersi distinto nel mondo dello sport e per aver portato, con onore, il nome della citta’ di Sheffield in giro per il mondo.

    Venerdi’ 20 novembre 2009, James Toseland, presso la Sheffield City Hall della sua citta’, ha ottenuto il Doctorate Award, per meriti sportivi, ma anche per il suo impegno nel supporto dello “Sheffield Children’s Hospital”, ospedale della citta’, che il campione inglese ha aiutato piu’ volte. Per l’occasione, il pilota ha anche dimostrato le sue doti di pianista e di cantante.

    Ovviamente, James Toseland e’ molto orgoglioso di questi riconoscimenti: “Per me è un grande onore. Per me è la ciliegina sulla torta dopo i due titoli mondiali e, spero, il terzo del prossimo anno!“. L’inglese non e’ il primo pilota a laurearsi per i suoi meriti sportivi: in Italia, Valentino Rossi era diventato davvero Dottore, quando l’Universita’ di Urbino ha deciso di concedergli la Laurea Honoris Causa in Scienze della Comunicazione.

    Immagini da: www.bikeracing.it.