Jenson Button vede il titolo mondiale nel 2009

Jenson Button vede il titolo nel 2009

da , il

    Jenson Button vede il titolo nel 2009

    La cura del professor Brawn a cui la Honda si sta sottoponendo in dosi massicce, continua a far intravedere segnali incoraggianti. Per quanto ancora non si sappia nulla sul reale valore della monoposto e ogni previsione risulti alquanto ardita, il morale della ciurma tocca i massimi storici.

    Tra i più gasati spicca sicuramente Jenson Button: “Sono molto contento che Ross sia tra noi - ha ammesso ad Autosport – quando è entrato per la prima volta nel team, c’è stato il più grosso applauso che io abbia mai sentito. Brawn si è inserito in modo molto rapido ed ha gà cambiato il modo di lavorare della squadra”.

    L’inglese, già andato in solluchero nelle settimane scorse per gli elogi ricevuti dal suo nuovo capo, si lascia andare a dichiarazioni quanto mai rischiose:“Credo che gli errori del 2007 ci abbiano fatto crescere molto. Nel 2008 saremo vicini ai top team e nel 2009 dovremo lottare per il campionato del mondo. Se poi la macchina sarà all’altezza, saremo anche in grado di vincerlo!”.