Incidenti Moto. Condizioni di Locatelli e possibili sostituti

Incidenti Moto

da , il

    roberto locatelli

    Dopo il pauroso e ancora inspiegabile incidente accaduto sabato scorso a Roberto Locatelli, le cose per il pilota italiano si mettono meglio. L’operazione alla caviglia è andata bene e da ieri il bergamasco è ricoverato a Bologna, anche se ancora in coma farmacologico. Il pilota è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell`Ospedale Bellaria di Bologna.

    Di buono c’è che le lesioni al volto sembrano meno gravi di quanto ipotizzato all’inizio e non richiederanno interventi invasivi, come ha confermato dal dottor Costa, mentre è però emersa una frattura al gomito destro e una lesione al ginocchio.

    Intanto, in Cagiva, ragionano sul possibile sostituito. Il più papabile, al momento, potrebbe essere una vecchia conoscenza di nome Alex Debon, collaudatore spagnolo e pilota Aprilia.

    Domenica pomeriggio, dopo la gara – ha detto il collaudatore – c’è stata una riunione con i rappresentanti dell’Aprilia. Dopo l’incidente occorso a Roberto Locatelli, in qualità di sostituto dei piloti ufficiali sono in attesa di una conferma da parte di Giampiero Sacchi e Gigi Dall’Igna per sapere se correrò cal posto di Loca nelle prossime gare. Qualunque sia la decisione, mi auguro comunque che Roberto possa recuperare il prima possibile”.