Jorge Lorenzo: a Jerez “Come in un film!”

La vittoria sul circuito di casa ha galvanizzato Jorge Lorenzo: lo spagnolo del Team Fiat Yamaha ha conquistato il Gran Premio di Spagna sotto gli occhi di 122 mila spettatori e ha spodestato il rivale Valentino Rossi in testa alla classifica generale piloti del mondiale MotoGP 2010

da , il

    La vittoria sul circuito di casa ha galvanizzato Jorge Lorenzo: lo spagnolo del Team Fiat Yamaha ha conquistato il Gran Premio di Spagna sotto gli occhi di 122 mila spettatori e ha spodestato il rivale Valentino Rossi in testa alla classifica generale piloti del mondiale MotoGP 2010.

    Un sogno che si realizza, per il centauro maiorchino, anche se la sua gara non è stata delle più facili, dato che ha dovuto rimontare e superare prima il Dottore e poi Dani Pedrosa.

    Come in un film! Uno dei miei sogni è sempre stato quello di vincere una gara della MotoGP, e sono stato felice di esserci riuscito qui.”

    Jorge Lorenzo è raggiante al termine del Gran Premio di Spagna corso sul tracciato di Jerez de la Frontera, vittoria che gli ha regalato il primo posto nella classifica piloti: “Giovedì quando sono arrivato in circuito e ho visto già una grande folla mi sono detto che dovevo provarci, e riuscirci in questo modo è davvero un sogno: è una giornata incredibile in un posto davvero magico!

    Porfuera si gode la vittoria e racconta così la sua gara, che sembrava compromessa dopo una partenza sbagliata: “La mia è stata una gara difficile: sono partito malissimo e nei primi giri ho trovato difficoltà nel tenere un buon passo;” ha dichiarato Lorenzo, “Giro dopo giro ho iniziato a sentirmi meglio in sella, così ho corso davvero indiavolato per riprendere i primi. Ho superato Valentino che non è mai facile, e a quel punto mi son detto che valeva la pena provare a vincere. Con Pedrosa è stata una grande lotta, ad un certo punto abbiamo rischiato di cadere, così ci ho riprovato di nuovo al giro successivo che era l’ultimo e ci sono riuscito! E’ stato fantastico!