Jorge Lorenzo: altre tre fratture per lo spagnolo

Jorge Lorenzo si procura tre fratture nella caduta a Laguna Seca

da , il

    Non c’e’ pace per Jorge Lorenzo.

    Il pilota spagnolo del team Yamaha ufficiale gommato Michelin nella caduta di domenica a Laguna Seca ha riportato l’ennesima frattura di questa sfortunata stagione: frattura del terzo, quarto e quinto metatarso della caviglia.

    Subito dopo il GP il pilota spagnolo si e’ fatto visitare a Barcellona dal suo medico di fiducia, il Dottor Xavier Mir della clinica universitaria Catalana. E dopo degli accurati esami e’ saltata fuori la frattura della caviglia, che fortunatamente non e’ scomposta e quindi non necessita di intervento chirurgico.

    Mi fa male e sono arrabbiato, perchè questa nuova caduta ha frenato la mia progressione” – ha dichiarato Jorge, e ha aggiunto – “il dottor Mir mi ha confermato che l’infortunio va curato con il riposo. Sfrutterò questi dieci giorni per rilassarmi e seguire il tour de France, una delle mie passioni“.

    I voli di Lorenzo in questo campionato sono decisamente troppi e di conseguenza le fratture abondano. La guida del maiorchino e’ molto aggressiva e spettacolare, e’ un pilota con grande carattere e tanta classe e sara’ un protagonista assoluto nel futuro della Motogp, tutto questo se smettera’ di assaggiare l’asfalto in ogni occasione. Lo spagnolo e’ un pilota intelligente, dalla prossima gara a Brno sara’ sicuramente piu’ prudente e lo sara’ per tutto il campionato cosi’ che potra’ essere pronto per la prossima stagione con un campionato intero d’esperienza sulle spalle.