Jorge Lorenzo: fratture confermate

Jorge Lorenzo correrà tra due settimane in Germania, nonostante gli siano state confermate le fratture, che si è procurato n seguito alla caduta a LAguna seca

da , il

    Jorge Lorenzo correrà lo stesso, nonostante gli siano state confermate le fratture, che si è procurato durante la brutta caduta avvenuta a Laguna Seca, nel weekend di prove. Tornato in Spagna i medici, infatti, hanno confermato le fratture.

    Nella giornata di mercoledì, il pilota iberico si è sottoposto ad alcuni accertamenti, per capire quali fossero le sue effettive condizioni dopo il volo sul circuito di Laguna Seca: la Clinica Mobile aveva emesso una diagnosi, che è stata confermata in pieno.

    Per Jorge Lorenzo si parla di minifrattura del quarto metatarso del piede destro, di contusioni di entrambe le caviglie e di sublussazione della clavicola destra del pilota. Guai che non gli impediranno di partire sulla griglia di partenza del prossimo Gran Premio di Germania.

    Imbottito di antidolorifici, Jorge Lorenzo correrà: d’altra parte se è già riuscito a conquistare il terzo posto in America, a poche ore dalla caduta, potrà anche correre in Germania: questi giorni di riposo faranno sicuramente bene ai suoi acciacchi, mentre per il weekend di gara una buona dose di antidolorifici è assicurata.

    Ma i giorni di riposo serviranno anche per riflettere sul suo futuro: sempre più insistenti le voci di un suo passaggio alla Honda. Jorge Lorenzo lascerà la Yamaha e Valentino Rossi, per far tornare grande la casa motociclistica giapponese?