Jorge Lorenzo: “Mi aspettavo una stretta di mano da Pedrosa!”

Jorge Lorenzo: "Mi aspettavo una stretta di mano da Pedrosa!"

da , il

    daniel pedrosa

    Pedrosa & Company, è proprio il caso di dirlo, guardano con apprensione e forse con un pizzico di invidia l’ottimo risultato di Jorge Lorenzo?

    Non ci è dato saperlo.

    Sappiamo però che…

    tra i due spagnoli sembra non corra buon sangue.

    Almeno, stando a quanto dice Jorge Lorenzo, al suo primo ano in MotoGP e determinato, fin da subito, a non farsi mettere i bastoni tra le ruote in pista, nè i piedi in testa fuori.

    Dopo il secondo posto ottenuto a fine gara di Losail-by-Night, Jorge racconta: “Sì, a Losail mi aspettavo una stretta di mano, delle sue congratulazioni per il risultato. Non ci sono state, ok, non voglio fare polemica. Ho detto la mia e non voglio alimentare ulteriormente eventuali discussioni. Se a Jerez lui farà un grande risultato o riuscisse a vincere, sicuramente mi congratulerò con lui. Non sono Pedrosa, non conosco il suo pensiero. Io al suo posto avrei detto “Bravo, bella gara”, lui non l’ha fatto, va bene così. E’ stato un pò strano perchè tutti i piloti, i miei meccanici e quelli di altre squadre ed i giornalisti a Losail mi hanno fatto i complimenti. Tutti tranne lui. Abbiamo due caratteri diversi, ma d’altronde non tutti la pensano alla stessa maniera“.

    Alla fine è sempre così: “mogli e buoi dei paesi tuoi”, ma in quanto agli amici….