Jorge Lorenzo: Operazione “Tutto OK”, in pista per la Cina!

Jorge Lorenzo: Operazione “Tutto OK”, in pista per la Cina!

Jorge Lorenzo: Operazione "Tutto OK", in pista per la Cina!

da in Jorge Lorenzo, MotoGP Estoril - Portogallo, MotoGP Portogallo, Shangai Cina MotoGp
Ultimo aggiornamento:

    jorge lorenzo

    Un respiro di sollievo.
    Questo è quello che Jorge Lorenzo, nuovo asso Fiat-Yamaha ha tirato dopo l’intervento di oggi eseguito magistralmente dal Dott. Xavier Mir.

    Lorenzo soffriva di sindrome compartimentale all’avambraccio destro e proprio per evitare problemi più serii, il pilota è stato sottoposto all’intervento proprio dopo la sua vittoria in Portogallo.
    Vittorioso in gara, il rookie spagnolo prova a vincere anche in campo medico.
    Jorge Lorenzo vuole essere in Cina il 4 maggio, per il quarto GP stagionale 2008 e sembra proprio che ce la farà.

    Ero un po’ spaventato prima dell’operazione – dice Jorge – ma oggi sono molto felice, perché sembra che tutto è andato così come avremmo potuto sperare! E ‘stata una decisione difficile da prenderer ma ritengo che è sia stata la migliore per noi, perché la Cina è vicina, ma non troppo e abbiamo tempo per recuperare. Ho avuto il dolore in tutte e tre le gare, tra cui il Portogallo, e a volte è stato molto difficile guidare la moto al massimo, per cui l’operazione andava fatta.

    Sappiamo che la forza di volontà è uno degli ingredienti fondamentali per accelare la guarigione e a Lorenzo tale forza non manca.

    Insieme con il mio chirurgo abbiamo deciso di operare su di un solo braccio, il destro, perché in questo modo il recupero sarà più veloce che se avessimo fatto entrambi. – continua Jorge – Sembra che con molti altri piloti facendo un solo braccio abbiano risolto il problema.

    Al momento riteniamo che questo sia sufficiente, ma rivaluteremo dopo la prossima gara. Il medico mi assicura che sarò in Cina e in grado di guidare. Non c’è tanto tempo, ma questa è l’ultima occasione, prima della pausa estiva, senza dover perdere gare. Ho un po ‘di tempo per recuperare e ora voglio fare il massimo per assicurarmi di essere in buona forma in Cina e sarò lì anche se dovessi guidare con una sola mano! Adesso voglio tornare a casa mia a Londra il più presto possibile per rilassarmi prima di volare in Cina. Il problema più grosso per il momento è che è molto difficile fare le cose per me stesso così mia madre dovrà guardarmi!

    416

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Jorge LorenzoMotoGP Estoril - PortogalloMotoGP PortogalloShangai Cina MotoGp
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI