Jorge Lorenzo sulla penalità inflitta a Marquez: “Dovevano regalargli un punto!”

Il parere di Jorge Lorenzo sulla penalità inflitta a Marquez

da , il

    Motomondiale ad Aragon, prove libere del venerdì

    La decisione della direzione gara di decurtare un solo punto sulla patente a Marc Marquez in merito all’episodio che si è verificato nell’ultimo Gran Premio di Aragon, ha lasciato il campione del mondo in carica Jorge Lorenzo con un po’ di amaro in bocca e vuole fare un po’ di gargarismi assumendo una posizione piuttosto ironica nei confronti di questa decisione. Gli animi cominciano a scaldarsi in questo GP di Malesia già nel corso della conferenza stampa che vede Lorenzo piuttosto critico dinanzi ad una penalità che, la sua ironica battuta “Dovevano dargli un punto in più!”, fa emergere un totale disappunto sulla decisione da parte della direzione gara.

    Era nell’aria una replica da parte del campione del mondo alla luce di una penalità che non lo avrebbe soddisfatto; il pilota maiorchino aveva già evidenziato dopo il GP di Aragon il suo parere in merito al comportamento in pista del giovane connazionale. Il verdetto per lui misero (e forse anche un po’ offensivo) non lo ha risparmiato nel lanciare una replica ironica si, ma condita da un tono piuttosto critico.

    Queste sono le sue parole: “Hanno sbagliato a togliere un punto sulla licenza a Marquez! Avrebbero dovuto regalargliene uno in più in classifica! I giovani piloti devono venire incentivati e stimolati nel seguire certi esempi, così possono imparare lo stesso stile di guida di Marquez.”

    Il pilota di casa Yamaha aggiunge inoltre: “Sembra che oggi la sicurezza non conti più un bel niente, mentre per lo spettacolo rischierebbero di mettere a repentaglio la salute dei piloti. Prendete per esempio Laguna Seca, Marquez effettuò un sorpasso spettacolare su Valentino!”

    A cura di Alessio Mora