Jorge Lorenzo: tentazione Honda

La Honda avrebbe formulato un'offerta nei confronti della'attuale campione della Yamaha Jorge Lorenzo

da , il

    L’attuale pilota spagnolo della Yamaha, Jorge Lorenzo, ha ricevuto una succulente proposta dalla Honda per la prossima stagione della Motogp 2010. La casa motociclistica giapponese avrebbe offerto, al maiorchino, un contratto da cinque milioni di dollari.

    Jorge, grazie alla sua favolosa stagione agonistica, è diventato uno dei prezzi pregiati del Motomercato e dopo le dichiarazioni di Masao Furosawa, il futuro dello spagnolo si riempie di nubi grigie ed incerte:”Sappiamo che la Honda ha fatto un’offerta a Lorenzo. Vogliamo continuare con lui ma noi non faremo cose pazze per tenerlo e non vogliamo andare in guerra.”

    D’altre parte, Lorenzo non sarà certo rimasto contento delle dichiarazioni del suo boss e nei giorni scorsi ha rilasciato le seguenti affermazioni:“Non lo so. Questo è ciò che ha detto Furusawa? So quello che vale la pena, ce l’ho abbastanza chiaro, per cui insieme al mio manager vedremo cosa succede. Non posso dire molto. Forse, come al solito, la mia prima scelta è Yamaha, perché io sono molto felice qui ed è la migliore moto, ma vediamo cosa succede, non ho fretta.”

    Nonostante la sua giovane età, il pirata della Motogp ha dimostrato grande maturità e fermezza nell’affermare, senza problemi, che la sua M1 è la moto migliore del momento e sarebbe una vera follia abbandonarla senza neanche pensarci quattro volte.

    Infine, se il centauro iberico dovesse, nel 2010, accasarsi alla Honda, non potremo più vederlo gareggiare ad armi pari con il suo rivale, nonchè compagno di box, Valentino Rossi:“Ora, i due piloti più in forma siamo io e Vale. Mi piace correre contro i migliori e, al momento, il dottore è il migliore, il più veloce e il più regolare.”