Jorge Lorenzo: “Valentino Rossi uno dei più grandi, il Mugello è magico” [VIDEO INTERVISTA]

Guarda la nostra intervista ESCLUSIVA a Jorge Lorenzo, il Campione del Mondo 2012 della MotoGP in sella alla yamaha

da , il

    Noi di Derapate.it abbiamo avuto il piacere di fare un’intervista ESCLUSIVA a Jorge Lorenzo. Come sapete tutti, lo spagnolo è in Italia per il Gran Premio del Mugello, GP che inizierà domani con le prove libere. Così non ci siamo fatti scappare l’occasione di fargli qualche domanda, sul Gran Premio d’Italia, sugli italiani, e sui suoi amici/nemici Valentino Rossi/Max Biaggi.

    Non potevamo non chiedergli subito cosa si aspetta dal prossimo weekend, dal Gran Premio del Mugello: “Il Mugello è una delle piste più belle e magiche del mondiale, perché l’ambiente, la pista e la gente mi piace molto. Penso che la Yamaha potrà fare bene, soprattutto perché ci sono tante curve veloci e poche curve lente, dove la moto fatica”.

    Piace l’Italia a Por Fuera, piacciono gli italiani: “L’Italia è sempre stata il mio secondo paese, so bene l’italiano. Poi quando guidavo con la Derbi la gente pensava che fossi italiano, anche perchè mi chiamavano tutti Giorgio. Per cui ho sempre considerato questo Gran Premio molto speciale”.

    Naturalmente non potevamo non toccare l’argomento Valentino Rossi. E’ in crisi il pilota di Tavullia? Che rapporto c’è ora tra i due? Lo abbiamo chiesto direttamente a Lorenzo: “Valentino è uno dei piloti più grande di tutti i tempi, un talento fuori dal normale, un avversario da tenere sempre in considerazione. Penso che per lui non sia facile tornare su una moto completamente diversa dopo 2 anni in Ducati, e quindi non riesce a dare quel qualcosa in più per lottare per la vittoria. Ma penso che possa solo migliorare da qui in avanti”.

    Jorge LOrenzo Max Baggi

    Un altro pilota italiano, molto legato a Jorge, è Max Biaggi. Si era paventato nei giorni precedenti un possibile ritorno in sella del romano, magari su una Ducati SBK. Abbiamo chiesto a Lorenzo se ne sapesse qualcosa in più: “Sento spesso Max, lui dice che in verità non ha mai pensato di tornare. Ma non si sa mai con Biaggi, magari in questo momento è felice e sta bene senza correre, ma in futuro potrebbe tornargli la voglia di provare le emozioni che provava quando vinceva in Superbike”.

    Ultima domanda, la più difficile: chi vincerà il mondiale 2013? Jorge Lorenzo risponde così: “Non lo so, nessuno sa il futuro. Siamo sportivi, siamo piloti, il nostro lavoro è “dare di gas”. Se il team ti sostiene, se la moto è buona, ci sono molte possibilità di vincere”.

    Il VIDEO