Justin Wilson morto: la carriera dell’ex pilota di Formula 1

Justin Wilson è morto. La carriera dello sfortunato pilota vittima di un tremendo incidente durante una gara del campionato di Indycar. Wilson ha corso anche in F1.

da , il

    Justin Wilson

    Justin Wilson non ce l’ha fatta. Il 37enne pilota, dopo il terribile incidente occorsogli Domenica scorsa durante una gara del campionato di Indycar, è morto. Il decesso, come hanno spiegato i medici, è avvenuto a causa delle gravi ferite causate dai detriti che lo hanno colpito in seguito alla collisione con gli stessi durante il Gran Premio di Pocono in Pennsylvania negli Stati Uniti d’America. Il pilota è andato subito in coma e da lì non è più stato in grado di svegliarsi. Ora il triste annuncio da parte del suo team Andretti Autosport che dichiara il decesso di Wilson. Riviviamo la carriera dell’ex pilota di Formula 1.

    Formula 3000

    L’avventura di Wilson nel motorsport iniziò nel 1999 quando il Team Astromega gli diede in mano una Formula 3000. La sua prima stagione fu condita da tanti ritiri ma nel 2000, a bordo del Nordic Racing chiuse il campionato al quinto posto finale. Nel 2001, sempre nella Formula 3000, arrivò il titolo mondiale piloti grazie a 10 podi in 12 gare.

    Formula 1

    Dopo un anno di apprendistato arrivò la chiamata nella Formula 1 2003. Il pilota britannico iniziò la stagione a bordo della Minardi, dove sfiorò i punti nel Gran Premio di Spagna, poi chiuse il campionato alla Jaguar dove conquistò 1 punto grazie all’ottavo posto nel GP degli Usa. A fine campionato, non essendo un ‘pilota pagante’, fu sostituito dal ricco Klien.

    Champ Car

    Finita subito l’avventura in Formula 1, Wilson passò alla Champ Car americana dopo, in quattro stagioni complete, arrivò due volte secondo e una volta terzo nel Mondiale. Il suo bottino nella categoria fu di quattro vittorie complessive e molti podi. Wilson sfiorò due volte il titolo ma si dovette in entrambi i casi arrendere.

    Indycar e Indianapolis

    Dal 2008 entrò in pianta stabile nella Indycar. Il suo percorso nella categoria non fu dei migliori condito da qualche vittoria ma anche tanti ritiri ed episodi sfortunati. Il suo miglior risultato finale fu il 6° posto nel mondiale 2013. Wilson ha partecipato a otto edizioni della Indianapolis 500 riuscendo nel 2013 a trovare il suo miglior risultato col 5° posto finale. Nella passata stagione fu impegnato anche nella Formula E per l’E-Prix di Mosca. Wilson chiuse la gara con un punto iridato.