Kubica, nuovo test con Renault F1 in programma! Alonso permettendo…

La Renault minimizza ma ha in programma un altro test per Kubica che potrebbe diventare nuovo pilota F1 2018 qualora Alonso non accetti l'offerta dei francesi

da , il

    Kubica, nuovo test con Renault F1 in programma! Alonso permettendo…

    Robert Kubica effettuerà altri test con la scuderia Renault di Formula 1. Nonostante Cyril Abiteboul, boss del team francese, abbia smentito un programma di lavoro a lungo raggio, la BBC rilancia l’indiscrezione e modifica radicalmente lo scenario. Dopo essere di nuovo tornato al volante di una Renault di F1 al Festival di Goodwood nello scorso weekend, Robert Kubica avrà altre occasioni di girare in pista e mettere alla prova il suo stato fisico in vista del grande ritorno. Per la stagione 2018 di Formula 1, quindi, non è più assurdo pensare ad una coppia Hulkenberg-Kubica in Renault. Il tutto, qualora i responsi delle prove in pista confermino le buone sensazioni avute a Valencia e, soprattutto, a patto che non si inserisca Fernando Alonso. Corteggiato dai transalpini, lo spagnolo ha fatto sapere di voler innanzitutto provare a trovare un ingaggio in Mercedes o Ferrari.

    Kubica crede nel ritorno in Formula 1

    Intervistato a Goodwood in occasione del Festival of Speed, Robert Kubica ha ribadito il proprio entusiasmo:“E’ stato un gran sollievo per me rendermi conto nel test di Valencia di essere ancora capace di guidare una monoposto di F1. Non avevo dubbi sulle mie capacità ma sulla tenuta fisica. Riuscire a guidare è stata una liberazione”, ha ammesso il polacco.

    Renault F1: prima vittoria nel 2019

    Cyril Abiteboul è stato chiaro, forse sin troppo cautelativo, nel non dare grosse speranze a Kubica. La strada è ancora lunga. Lo stesso dicasi per il percorso che il team Renault deve affrontare per tornare un top team:“Inizieremo a pensare di vincere solo dal 2019 - ha spiegato il team principal di Enstone – i migliori team hanno un vantaggio troppo grande dal colmare in breve tempo. Anche prendere oggi un tecnico di valore significa dover aspettare quasi un anno prima che inizi a lavorare. Siamo intanto contenti di esserci assestati a metà gruppo”.

    Renault sogna Alonso come compagno di Hulkenberg

    Il matrimonio tra Fernando Alonso e la McLaren-Honda pare ormai arrivato alla conclusione. Difficilmente il team inglese riuscirà a lasciare i giapponesi per passare ai motori Mercedes. E allora? Allora Briatore ribadisce che Alonso è intenzionato a trovarsi un’altra sistemazione:“Fernando deve andare in Ferrari o in Mercedes mentre la Renault è ancora troppo indietro per essere un top team”, ha dichiarato ad Auto Motor und Sport smontando le velleità dei transalpini. Tuttavia, ad Enstone continuano a corteggiare Alonso, perché sarà veramente difficile vederlo in una delle due squadre sperate dal suo manager.

    Alonso:”Kubica è il più forte della sua generazione”

    Se, come sembra, l’affare Fernando Alonso non dovesse andare in porto, la Renault potrebbe mettere a segno un altro colpaccio riabilitando Robert Kubica. Su di lui, l’amico Alonso ha speso parole di grande stima:“E’ un grande. Penso questo perché l’ho visto vincere in tutte le categorie minori. Dai go kart in poi ha battuto tutti i piloti della sua generazione. Sono gli stessi che ora sono i più vincenti. Sarei felice di rivederlo in Formula 1 ma ho letto che Renault non lo sta ancora prendendo seriamente in considerazione per cui non credo che il suo ritorno sia così vicino”.