La candida neve di Rossi si tinge di Rosso

La candida neve di Rossi si tinge di Rosso

da , il

    rossi

    Calma. Questa volta il pilota di Tavullia, calzati gli sci, non ha investito nessuno.

    Si è solo “scontrato” con chi avrebbe potuto essere suo compagno di squadra nella prossima stagione.

    Sulle quattro ruote.

    La Storia, però, ha voluto che il centauro riccioluto abbia deciso di curare ancora per un pò il suo (più o meno) fido destriero giallo.

    “Colui che fece il gran rifiuto”, però, sembra che non abbia tagliato del tutto il suo cordone ombelicale da mamma Ferrari.

    E così, in questo avvincente mix di colori, tra il giallo di Rossi, il rosso della Rossa e il bianco della neve, ecco spuntare un incontro ravvicinato stile verde ufo con Massa e Raikkonen.

    Luogo: Madonna di Campiglio, dove Valentino trascorre la sua settimana bianca prima di tuffarsi nuovamente negli impegni del motomondiale.

    L’incontro, si dice, sia avvenuto al tavolo di un rifugio. Valentino, trovatosi fianco a fianco con il brasiliano, si è tolto gli occhialoni scuri che gli mascheravano il volto e ha scambiato qualche battuta con Felipe.

    Bene…sempre bene tenere i contatti, non si sa mai.

    Del resto, anche Graziano Rossi aveva detto che Vale, con le Rosse, potrebbe avere un buon feeling!