La Ducati iridata in mostra al Ministero dello Sviluppo Economico

Ducati nella sede del Ministero dello Sviluppo

da , il

    ministro Pier Luigi Bersani

    E’ il suo momento d’oro. La rossa di Borgo Panigale è il simbolo della passione per le corse dell’Italia: infatti il 14 e il 15 Dicembre la Ducati campione del mondo e le novità 2008 sono state esposte nella sede del Ministero dello Sviluppo Economico.

    A fare gli onori di casa, il Ministro Bersani che ha così commentato: “abbiamo voluto organizzare questo evento perché abbiamo ritenuto opportuno aprire le sale del Ministero, che usiamo per la presentazione di libri dedicati all’industria, o per accogliere i ragazzi delle scuole per far conoscere loro le istituzioni, anche all’eccellenza dell’industria italiana e sono felice di cominciare questa iniziativa ospitando la Ducati. Credo che ci siano tre punti significativi in grado di descrivere questa azienda: Ducati vuole dire eccellenza nella tecnologia, tantissimo gusto e forte radicamento nel territorio. Un esempio che dimostra come sia possibile e, anzi auspicabile, tenere insieme tradizione e innovazione, dimensione artigianale e sviluppo di tecnologie molto avanzate”.

    E’ sicuramente stata un’ottima occasione per i tifosi di ammirare le bellezze di Casa Ducati a partire dalla fascinosa Desmosedici.

    Speriamo che il prossimo anno il progetto GP8 sia ancora così superiore alla concorrenza. Non vorremmo che con tutto questo festeggiare si finisca per sedersi sugli allori e non sviluppare la moto campione. Gli avversari saranno molto agguerriti, e guardando i tempi di questi primi test invernali, non sembrerebbero lontani come prestazioni.