La Ferrari va all’attacco: per Barcellona andrà tre decimi più veloce!

A chi si aspettava che le nuove regole sulla rigidità dei fondi penalizzassero la F2007, il collaudatore Ferrari, Marc Gené, risponde così:”Per Barcellona avremo delle importanti novità tecniche, che ci faranno migliorare di 3 decimi al giro!”

da , il

    Ferrari F2007 verso Barcellona

    A chi si aspettava che le nuove regole sulla rigidità dei fondi penalizzassero la F2007, il collaudatore Ferrari, Marc Gené, risponde così:”Per Barcellona avremo delle importanti novità tecniche, che ci faranno migliorare di 3 decimi al giro!”

    Il ferrarista, intervistato da alcune testate spagnole, ha fatto il punto della situazione in casa Ferrari partendo proprio dai nuovi controlli sui fondi vettura:“Abbiamo fatto delle modifiche prima del Bahrain per superare i nuovi test e non abbiamo avuto nessun calo di prestazioni. Come avete visto siamo riusciti a battere la McLaren. I problemi derivanti dai nuovi controlli, inoltre, andranno eventualmente ad influire sulle prestazioni di tutti i team perché tutti hanno una certa flessibilità”.

    Guardando al prossimo appuntamento di Barcellona, poi, Gené si è mostrato molto fiducioso:“Stiamo introducendo delle importanti modifiche a livello aerodinamico. Secondo i nostri calcoli dovremmo migliorare di 3 decimi al giro. Questo è il primo vero step evolutivo della F2007, una vettura nata già molto bene e con ampi margini di miglioramento”.