La FIA raccomanda: non assumete Nigel Stepney. L’ex-ferrarista ha confessato

La FIA raccomanda: non assumete Nigel Stepney

da , il

    La FIA raccomanda: non assumete Nigel Stepney

    Dopo l’incontro chiarificatore nel quale Nigel Stepney avrebbe voluto dimostrare al cospetto della FIA tutte le sue ragioni, la stessa Federazione ha diramato un comunicato nel quale non impedisce, ma invita caldamente tutti i licenziatari, team di F1 in testa, a non assumere il soggetto in questione.

    Nel comunicato ufficiale si legge che Mr. Stepney ha ammesso di aver passato del materiale di proprietà della Ferrari ad un impiegato della McLaren Mercedes. Altro che ragione, quindi.

    L’ex-ferrarista aveva lasciato intendere che avesse qualche asso nella manica da tirar fuori di fronte al Consiglio Mondiale per difendersi delle note accuse. Invece, niente: il tecnico inglese si è scusato ed ha banalmente confermato ciò che tutti ormai sapevano.

    Tecnicamente, la Federazione non ha il potere di impedire l’ingaggio di Stepney. Per questo al protagonista della spy-story non è stata data nessuna reale squalifica. La raccomandazione che crediamo tutti ascolteranno, però, indica di tenere il personaggio lontano dal giro almeno fino al luglio 2009.