L’annuncio: nel 2009 ad Abu Dhabi si terrà il miglior Gran Premio di Formula 1 al mondo!

l primo Gran Premio di Abu Dhabi nel 2009 lo avevamo anticipato parlando del F1 Festival in programma proprio ad Abu Dhabi sabato scorso

da , il

    Abu Dhabi Grand Prix 2009 e F1 Festival

    Ce lo aspettavamo. Il primo Gran Premio di Abu Dhabi nel 2009 lo avevamo anticipato parlando del F1 Festival in programma proprio ad Abu Dhabi sabato scorso.

    Ora, però, ne sappiamo di più.

    Naturalmente il compito di darne l’annuncio è toccato al patron padre-padrone boss indiscusso, lo zio Bernie Ecclestone.

    Non solo. Lo zietto ha anche anticipato che arriveranno presto 20 gare in calendario (il massimo consentito dal regolamento) due delle quali potrebbero disputarsi in notturna! Tra i candidati ad avere i fari accesi c’è proprio il GP in questione che, complice il fuso orario, verrebbe trasmesso non alle 7 del mattino, ma ad un orario più agevole per gli spettatori europei.

    Dal 2009 e per almeno 7 anni sull’isola di Yas, che ospiterà anche il famoso parco tematico sulla Ferrari, si correrà il Gran Premio. Il circuito verrà costruito dal solito Hermann Tilke. L’ingegnere di tutte le piste della F1 moderna si cimenterà stavolta in un qualcosa di nuovo: il tracciato vorrebbe per certi versi assomigliare a quello di Montecarlo, ma nei suoi oltre 5 Km di lunghezza e nelle sue velocità di punta ampiamente oltre ai 300 all’ora, sembra più un qualcosa alla Melborune.

    Il commento di Tilke non lascia scampo a dubbi. Sarà un GP da attendere con impazienza:“Il Gruppo Tilkke ha imparato la sua lezione dai tracciati costruiti in passato e le ha tutte messe in atto su questo tracciato. Riteniamo che questa pista possa garantire la miglior gara di Formula Uno al mondo. All’inizio il tracciato doveva svilupparsi su un’isola piatta ma abbiamo creato alcune collinette artificiali, così ci saranno dei saliscendi sulla pista. Sarà una cosa divertente per gli spettatori perché renderà possibili i sorpassi. E’ un circuito unico perchè sarà diviso in due parti. Una sarà fissa, per l’utilizzo in diverse manifestazioni, mentre l’altra, di 2.5 chilometri, sarà utilizzata solo in Formula Uno”.

    Per non andare in conflitto con il vicino GP del Bahrein, sicuramente in calendario fino al 2013, verrà posizionato probabilmente nell’ultima parte della stagione assieme alle trasferte ci Cina e Giappone.