Le 10 migliori scuderie italiane della storia della Formula 1

Le dieci migliori scuderie italiane che hanno fatto la storia della Formula 1. Insieme alla Ferrari molte altre scuderie si sono contraddistinte nella categoria.

da , il

    Il Gran Premio d’Italia 2015 è sempre più vicino. Nei prossimi giorni si accenderanno i motori della Formula 1 nel Parco Nazionale di Monza e lo spettacolo avrà inizio. La Ferrari vuole regalarsi una gioia davanti ai propri tifosi ma la concorrenza di Williams e sopratutto Mercedes è alta e difficile da battere. Sebastian Vettel, già vincente in passato a Monza, farà di tutto per festeggiare con il suo nuovo pubblico. Riuscirà a togliersi una bella soddisfazione? In attesa di scoprire cosa accadrà in pista abbiamo voluto cercare quali sono state, numeri alla mano, le migliori dieci scuderie italiane della storia della Formula 1. Sfogliate le pagine per scoprirlo. Per seguire con noi LIVE in diretta le prove libere 2 del GP Monza F1 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    10. TECNO

    La Tecno è scese in pista nella prima metà degli anni Settanta dopo grandi successi nelle serie minori. La sua avventura in Formula 1 durò due stagioni, nel 1972 e 73, per un totale di 10 Gran Premi disputati e zero vittorie. Il tentantivo di sfondare nella top class non riuscì ma fu molto apprezzata come scuderia da tutto il circus.

    9. Iso-Marlboro

    La sua apparizione in Formula 1 durò 2 stagioni, nel 1973 e 1974, per un totale di 30 Gran Premi disputati e zero vittorie conseguite. Frank Williams gestì la scuderia prima di decidere di mettersi in proprio e aprire una nuova scuderia in proprio.

    8. Dallara

    L’aziende italiana è ancora leader nella progettazione di auto da corsa e quando si è impegnata in prima persona in F1 ha avuto qualche risultato interessante nelle cinque stagioni disputate. Due podi, 8° posto nel mondiale costruttori 1989 e 1991 furono i suoi migliori risultati. In totale scese in pista per 78 Gran Premi.

    7. Minardi

    La scuderia di Faenza è stata in prima persona per 21 anni in Formula 1 prima di passare nel 2005 sotto al controllo della Red Bull che l’ha trasformata in Toro Rosso. 340 gare disputate senza vittorie e col 7° posto nel 1991 come miglior risultato nella classifica costruttori. La Minardi ha avuto il grande merito di scoprire talenti come Alonso, Webber, Fisichella e Trulli.

    6. Lancia

    La Lancia ebbe una breve esperienza in F1 nel 1954 e 1955. Due stagioni con Alberto Ascari alla propria guida e quando il piloti morì tragicamente si decise di abbandonare il Circus. La Lancia conquistò un podio e due pole position in quelle poche gare disputate.

    5. Toro Rosso

    La Toro Rosso è una scuderia italiana con sede a Faenza. L’ex Minardi non ha molti tifosi italiani per via del suo gemellaggio molto stretto con la Red Bull. In Formula 1 dal 2006 è da 10 anni nel Circus. Il suo miglior risultato fu una vittoria nel 2008 con Sebastian Vettel. Il suo miglior risultato fu un ottavo posto nel mondiale costruttori 2008.

    4. Benetton

    La Benetton, dal 1996 al 2001, ha corso con sede in Italia poi è diventata una scuderia britannica. La scuderia, nel periodo italiano, non riuscì mai a vincere una gara ma ebbe ottimi risultati per un totale di 25 podi. Jean Alesi chiuse i campionati piloti 1996 e 1997 al 4° e anche la scuderia colse due volte il 4° posto nel mondiale costruttori.

    3. Alfa Romeo

    L’Alfa Romeo disputò nove stagioni in Formula 1 in due diversi periodi storici. Tra il 1950-1951 e successivamente tra il 1979 e 1985. Le sue fortune furono alterne ma riuscì a conquistare due mondiali piloti Con Giuseppe Farina nel 1950 e Juan Manuel Fangio nel 1951. In 110 gare arrivarono 10 vittorie e 26 podi complessivi.

    2. Maserati

    Juan Manuel Fangio conquistò due titoli mondiali piloti a bordo della Maserati nel 1954 e 1957. Bellissime le sfide con la Ferrari in quegli anni di successi. In totale la Maserati stesse in Formula1 per 11 stagioni conquistando 9 vittorie e 37 podi.

    1. Ferrari

    In prima posizione c’è ovviamente la Ferrari che, oltre ad essere la miglior scuderia della storia italiana, è anche la miglior scuderia della storia di questo sport essendo quella più vincente. Il Cavallino Rampante, nel Circus da 66 anni, ha vinto 15 titoli mondiali piloti e 16 mondiali costruttori. Durante il 2015 la Ferrari ha toccato quota 900 Gran Premi nella categoria.