Le gare più belle della MotoGP 2016, la classifica

Le gare più belle della MotoGP 2016, la classifica
da in Classifica MotoGp, Curiosità MotoGp, MotoGP 2017
Ultimo aggiornamento: Giovedì 08/12/2016 11:33

    MotoGP Austria Ducati Iannone festa

    La MotoGP è in pausa e lo sarà ancora per molti mesi. Ripercorrendo la stagione 2016 abbiamo assistito ad alcune gare entusiasmanti con sorpassi e bagarre emozionanti. La prima parte di stagione è stata monopolizzata da Marc Marquez che ha guidato da vero campione, poi nella scorcio finale sono arrivate le vittorie inaspettate della Ducati, Suzuki e di alcuni team satellite. Nel complesso ci siamo gustati delle bellissime ed avvincenti battaglie con protagonisti i piloti più forti delle due ruote. Abbiamo voluto stilare una classifica con le 5 gare più belle dell’anno secondo la nostra redazione. Ecco la “top-five” della MotoGP 2016.

    5. GP Spagna
    Valentino Rossi

    Il Gran Premio di Spagna è stato dominato da Valentino Rossi. Il “Dottore”, dopo la pole position del Sabato, ottiene anche il giro più veloce e si impone davanti a Jorge Lorenzo e Marc Márquez. Una gara disputata sul filo del rasoio e una bella rivincita sui due rivali dell’anno precedente.

    4. GP Qatar
    Iannone e Dovizioso in Qatar

    Entra sicuramente nella Top-Five il Gran Premio del Qatar. Sotto i riflettori del deserto si è assistito ad una gara molto accesa. Le Ducati danno spettacolo fino alla caduta di Iannone. Ad esultare sotto alla bandiera a scacchi è però Jorge Lorenzo con la sua Yamaha.

    3. GP San Marino
    Dani Pedrosa Aragon 2016

    A Misano Valentino Rossi prova ad allungare su Lorenzo e Marquez. Tutto sembrava andare nella giusta direzione per il pilota di Tavullia. Poi, a qualche giro dal termine, è arrivata la progressione micidiale di Dani Pedrosa. Lo spagnolo si è bevuto prima la concorrenza spagnola poi ha dato la stoccata finale a Rossi vincendo la gara di San Marino.

    2. GP Brno
    Crutchlow

    A Brno è andato in scena un capolavoro firmato da Cal Crutchlow. Il pilota britannico della LCR ha saputo sfruttare al meglio la pista bagnata ed ha vinto una gara per certi versi imprevedibile. L’inglese, ma anche Valentino Rossi, ha completato una serie importante di sorpassi e ha colto la prima vittoria in MotoGP.

    1. GP Assen
    Miller

    La gara di Assen 2016 verrà ricordata per lungo tempo. Si parte con pista bagnata e con un meteo che non promette nulla di buono. Davanti c’è subito bagarre tra Dovizioso, Rossi e Petrucci con Marquez più cauto. Al 14° giro viene interrotto il GP per un forte temporale. Si ritorna in pista e si riparte per un mini-GP di 12 giri. Cade Dovizioso, cade Rossi, Lorenzo naufraga sotto l’acqua e dalle retrovie sbuca Jack Miller che batte Marquez. Per l’australiano è stato il primo successo nella classe regina.

    620

    PIÙ POPOLARI