Le marche di moto più vendute in Italia: la classifica

La classifica dei 5 marchi di moto che in Italia vendono di più. Scopriamo la classifica delle moto più vendute nel nostro paese.

da , il

    Vediamo insieme quali sono le moto più vendute in Italia. Che siate amanti delle giapponesi o delle italiane non importa, siete tutti motociclisti e vi accomuna lo spirito. La differenza arriva, oltre che sul lato economico, sul versante estetico, ed è qui che comincia la selezione che alla fine porta l’acquisto di una moto o un’altra. Ma vediamo un po’ insieme quali sono i 5 brand che vendono più moto in Italia, ovviamente considerando la totalità della vendite e non settorializzando a tipologia di moto specifiche

    BMW

    All’ultimo posto della ostra classifica si posiziona la tedesca BMW. Ha fatto delle maxienduro il suo successo il colosso teutonico, campione di vendite considerando il segmento specifico, ma resta pur sempre un marchio con prezzi più alti della media e che quindi si rivolge ad una clientela capace di maggiore potere economico.

    Kymco

    Kymco, il brand taiwanese fondato nel 1963, si aggiudica il quarto posto come marchio che vende più unità in Italia. Il People, nelle sue varianti, è sicuramente lo scooter più conosciuto del marchio e che ha contribuito al raggiungimento della posizione subito oltre il podio, in classifica, ma ormai si stanno diffondendo anche altri modelli come il Downtown e l’Agility.

    Yamaha

    L’ultima posizione del podio è occuata dal primo brand giapponese che incontriamo in classifica: Yamaha. Famosissimo marchio quello con lo stemma dei tre diapason, che negli anni ha appassionato molti clienti grazie ad un’ampia offerta di moto e scooter ed al successo ottenuto in competizioni come la MotoGP.

    Piaggio

    Medaglia d’argento per la nostrana Piaggio, che si impone prepotentemente al secondo posto. Non possiamo dire che il tempo della Vespa sia finito, poichè varie reinterpretazioni del mezzo a due ruote più famoso in italia sono ancora presenti a listini ed immatricolabili, ma il marchio negli anni si è evoluto fino ad offrire una gamma completa di scooter per tutte le esigenze.

    Honda

    E siamo finalmente arrivati al primo posto, occupato dalla giapponese Honda. Non ci meraviglia che la prima posizione sia di un marchio di tale nazionalità, la Honda poi è famosa in tutto il mondo per l’affidabilità dei suoi prodotti. In campo motociclistico, poi, riesce ad andare incontro alla totalità del mercato con la lunga serie di proposte attive a listino.