Le pagelle del Mugello

Pagelle del Mugello: com'è andata la gara di Valentino Rossi? E quella di marco Melandri? E quella degli altri competitors? Ecco i voti di Derapate

da , il

    pagella mugello ducati

    Rossi: 15

    Ma anche 20, 50, 100, 110 e lode, 130. Cos’altro dare ad uno che fa il primo sorpasso su Gibernau in quel modo?

    Capirossi: 10 e lode

    Il Cuore per antonomasia. Lotta fino alla fine, suda centimetro per centimetro di asfalto, bacchetta la sua moto che sbacchetta, la doma e la porta sul podio a gomme finite. Onore al merito, onore a Loris. Esemplare. Per tutti.

    Hayden 9

    Hondista purosangue. Arrivare, arriva. E prende pure podio. Ma lo spettacolo dei primi due è tutta un’altra storia. Lo stesso americano lo riconosce, onestamente. Sportivo, Bravo comunque. Forza Nicky!

    Pedrosa 9 – - -

    Hondista purosangue #2. Guida diversamente da Hayden e forse guida anche meglio, soprattutto considerando la giovane età. Stesso voto dell’americano ottenuto bilanciando l’età con la posizione (è arrivato quarto, ma ha meno esperienza di Nicky) . Guida una moto perfetta e super adattabile. E lui ci dà dentro come un forsennato. Chissà se Stoner non fosse carambolato fuori come sarebbe andata a finire…

    Gibernau 8

    Un grande interrogativo. Per mezza gara tiene dietro Rossi. Ma non lo stacca.

    Per la stessa mezza gara di cui sopra vola su una Ducati-super. Ma non prende il largo.

    Per la restante mezza gara si defila un pò, complice la perdita dello slider dello stivaletto che gli grattuggia il piede. Forse.

    Non lo so…c’è qualcosa che ancora mi lascia perplessa nelle gare di quest’uomo… a voi?

    Stoner 9+

    Mina impazzita. Ragazzi, che volo!

    Ma ancora più importante…ragazzi, che manico!

    Bravo bravo Bravo! Ce ne fossero di ventenni così. Tiene a bada e alla fine zittisce Melandri. Peccato per il decollo. Forza Casey, facciamo il tifo per te!

    Melandri 8-

    “…ino”. Il distacco da Gibernau fa paura. +8 secondi, +11 da Valentino. Melandri…Bravino. Bravo forse. Ma non eccellente. Non riesco a vedere in lui quel gran pilota che si dice. Migliore di altri, sicuramente. Ma per la genialità di Valentino, la pulizia di Biaggi, la grinta di Stoner, il cuore di Capirossi, la volontà di Hayden, la criniera di Gibernau o lo spirito lavoratore di Edwards , ce ne passa ancora molto. Qualche vittoria ci può stare, capiterà forse che vinca anche un campionato…ma rimarrà negli annali come Rossi, Doohan, Agostini e molti altri? Su questo avrei più di qualche dubbio….

    Elias 6/7

    Anonimo. Il giudizio non è che cambi drasticamente dall’ ultima volta…Mi viene da pensare ai motivi che quest’anno hanno reso celebre il pilota Fortuna. Oltre alla palla da bowling su Valentino nella prima gara di stagione, dov’è stato Elias il resto del tempo? Qualche buon piazzamento, poi anonimato. Che non vuol dire non prendere punti, anzi. Ma solo non brillare. Attendiamo fiduciosi la prossima gara per vedere le scintille di questo pilota. Sperando che arrivino…

    Roberts Jr. 7

    Onere al merito. Moto non super prestazionale, ma Kenny arriva e fa punti. Forza e coraggio!

    Tamada 6.5

    Arrivare, arriva…

    Hopkins 6

    Apre la danza delle sufficienze.

    Nakano 6.5

    Si fa vedere. Nei primi giri tenta anche di fare resistenza. Sempre così, forza!

    Edwards 6.5

    Chi va piano… sarà che tutte le forze Yamaha si saranno concentrate per Valentino in questo fine settimana o sarà che Edwards non ci ha messo la sua solita grinta. la moto non era malvagia. Poteva giocarsela di più… Forza Edwards, è ancora presto per pensare alla SBK dell’anno prossimo!

    De Puniet, Vermeulen, Checa, Hoffman, Ellison: 5 : 5.5

    Welcome to the jungle! Ecco lo schieramento al completo dell’ “ultimo banco”. Un pò di attenzione in più non farebbe male.

    Cardoso: 1

    1 è sempre meglio che s.v. Questa volta non lo troviamo nella lista dei ritirati. Arriva. Ma arriva ultimo.

    Jose Luis, guarda che il carburante costa! Dacci dentro un pò di più, altrim è solo uno spreco. E pensare che ha anche pagato la retta scolastica…avete mai visto i suoi genitori?

    Biaggi: x

    Anche se non c’entra, salta fuori richiamato da Jose Luis. Rimango dell’idea….se corre uno come Cardoso…

    ___________________________________

    Ducati 10

    Defezione delle gomme, da un certo punto della gara in poi. Ma anche le Michelin non fanno di meglio. Sbacchetta sotto le frustate di Capirossi, ma al posto del Desmo, quella moto ha un cuore “umano” che batte. Ottimo!

    Honda 10 -

    La “Moto”, inutile dire. Mai una piega, sempre composta, sempre perfetta, mai un filo di trucco sbavato, mai un capello fuori posto. A volte penso un Valentino o un capirossi cosa saprebbero tirar fuori da quella moto…

    Yamaha 10- -

    Insuperabile con Valentino (che anche questa volta ci mette ampiamente del suo). Ma Edwards? I tecnici della M1 #46 si meritano comunque il masimo dei voti. Bravi bravi bravi! A dimostrazione, ancora una volta, che volere è potere.

    Kawasaki 7

    Meglio che altre volte

    Suzuki 6.5

    In scia piena con la zia Kawa

    KR 6

    Suff.