Le pagelle di Sachsenring

le pagelle di sachsenring

da , il

    Rossi: 110 e lode

    Felice. Finalmente. Da quanto tempo non lo si vedeva così? Neanche alla gara del Mugello. Parte in alto mare, finisce sulla cresta dell’onda. Geniale. Chiude ogni porta, serra ogni spiraglio, pennella ogni curva. Ingaggia una lotta serrata con Melandri, ma niente da fare per l’altro italiano. Oggi Rossi c’è!

    Melandri: 110

    Determinato. Si vede che il confronto con gli altri piloti del Bel Paese gli dà una marcia in più, soprattutto se si chiamano Valentino Rossi. Bene, meglio così. Perchè in questi casi Melandri fa vedere “cose che voi umani…” Entra anche lui, oggi, nel girone dei super-eroi, di cui Valentino è attualmente il dominatore assoluto. Come dice Marco stesso: “A furia di provarci, prima o poi…”

    Hayden 8

    …sinceramente, Hayden vi convince? A me non eccessivamente. Buon pilota, certo, su un’ottima moto. Arriva sempre a punti importanti e questo è un grande merito, ma a veder guidare lui con Pedrosa accanto, il campioncino americano ne esce notevolmente ridimensionato. E’ un peccato, perchè in fondo dev’essere un bravo ragazzo e sta facendo il suo dovere, è primo in classifica e comunque vada lui sul podio ci sale. Però…però…

    Pedrosa 9

    Matador tranquillo??? ma siamo proprio sicuri? Uno che se la gioca fino a oltre metà gara con Melandri e poi punta addirittura a Rossi…decade nel finale, probabilmente stanco, ma non glie ne si può fare una colpa. Iceman…piano piano si sta scioglendo…

    Stoner s.v.

    Un peccato non farlo correre. Un peccato.

    Capirossi: 7.5

    (s)gommato. E dategliele ‘ste gomme buone, pover’uomo!

    Roberts Jr. 8.5

    Falciatore automatico. Domina in un week-end che sembrava nato per lui, commette un brutto errore in gara, andando a falcare di netto Tamada. Un vero peccato. Coscientemente e onestamente corre dal giapponese a sincerarsi sulle sue condizioni di salute e a chiedere scusa. Corretto. Un esempio per molti…

    Tamada 7

    Prima di cadere stava facendo una gara piì che sufficiente. Peccato per essere stato buttato giù.

    Vermeulen 6,5

    In miglioramento. Decisamente meglio di altre volte. Speriamo continui su questa strada

    Gibernau 6,5

    Infortunato andante. Esce dalla clinica dopo l’operazione e torna in sella su uno dei circuiti meno adorati dai piloti, il che certo non incentiva gli animi. Per questa volta siamo magnanimi, la sufficienza ci sta tutta, e anche qualcosa di più. Forza e Coraggio, Sete!

    Checa, Hopkins, Elias : intorno al 6 Galleggiano nel grande mare della MotoGP. Qualche pia anima gli lanci un salvagente, pleaz. Soprattutto ad Hopkins, sarebbe proprio un peccato vederlo affondare.

    Edwards 4,5

    Colin…dove sei andato a finire???

    Cardoso, Ellison s.v.

    Chi li avesse visti, è pregato di comunicarlo all’ insegnante.

    ___________________________________

    Yamaha 10 – - – - oppure 2 ?

    Il commento dello scorso GP non merita alcuna variazione, recitava : “Voto alto per averci azzeccato con i settaggi stile “mosca cieca”. Ma funziona sempre così?”

    Honda 10

    Poco da fare. La Honda (soprattutto l’HRC) c’è. Che manchino poi i piloti fuoriclasse, è un altro discorso, anche se presto un certo Dani Pedrosa, pilotino di Sabadell, spiccherà il volo….e saranno guai per tutti.

    Ducati 7

    Qualcuno curi le gomme, per favore.

    Kawasaki, Suzuki 6

    Quando gli avversari da battere si chiamano Honda HRC e Yamaha di Valentino Rossi c’è veramente poco da fare…

    KR s.v.

    Meno brillante della scorsa volta, ma comunque Stoner sta troppo poco in pista per poter dare un voto. Alla prossima