Lewis Hamilton, dorato e blindato alla McLaren: contratto da 95 milioni di Euro fino al 2012

Lewis Hamilton, dorato e blindato alla McLaren con contratto da 95 mln di Euro fino al 2012

da , il

    Lewis Hamilton, blindato e dorato dalla McLaren: contratto da 95 milioni di Euro fino al 2012

    I media inglesi e britannici non hanno dubbi. Anche se manca l’ufficialità, sembra proprio che il regalo di compleanno fatto dalla McLaren a Lewis Hamilton non sia la Mp4-23 come sostenuto dal pilota anglocaraibico, ma un nuovo contratto milionario perfettamente in linea con le sue pretese.

    95 milioni per 5 anni. 19 milioni di Euro all’anno per sentirsi meno povero e un po’ più all’altezza dei suoi rivali, Alonso e Raikkonen su tutti.

    A dirla tutta, queste cifre ci possono stare visto e considerato che proprio Raikkonen e Alonso, con i quali Hamilton ha dimostrato di poter lottare alla pari, prendono annualmente persino qualcosa di più. Quello che stupisce, semmai, è che il pilota McLaren abbia raggiunto questi livelli a soli 23 anni.

    Altro particolare inedito è la durata quinquennale. Vista la sua storia, non ci sarebbe da stupirsi se Hamilton restasse a vita a Woking. In un mondo dove al massimo si riesce a spuntare un accordo triennale, però, questa mossa è sicuramente in grado di attrarre l’attenzione.

    Sempre secondo le indiscrezioni, nel 2008 la McLaren avrebbe messo un sostanzioso premio (circa 4 milioni di euro) nel caso in cui Hamilton riuscisse a vincere il titolo mondiale. Ricordiamo che tra il nuovo contratto e le iniziative personali divise tra pubblicazioni editoriali e sponsorizzazioni varie, Lewis non nasconde l’obiettivo di diventare in poco tempo uno degli sportivi più pagati al mondo.