Lewis Hamilton: McLaren, come te nessuna mai!

Lewis Hamilton è soddisfatto del suo inizio di stagione, ma ancora di più della sua nuova monoposto

da , il

    Il quarto appuntamento del Mondiale 2010 di F1 si avvicina, e la lotta per il titolo comincia a farsi più serrata. A Sepang la Red Bull ha finalmente centrato la vittoria e, grazie alla doppietta di Vettel e Webber, avanza verso la vetta nella classifica costruttori, dove per ora rimane in testa la Ferrari, seguita dalla McLaren. Il team di Woking, insieme alla squadra di Maranello è l’unico ad essere salito sul podio in 2 delle 3 gare finora disputate. In Bahrain, Lewis Hamilton ha tagliato il traguardo in terza posizione mentre il compagno di squadra Jenson Button ha messo a segno la prima vittoria stagionale nell’appuntamento di Melbourne.

    GP MALESIA F1. In Malesia i due britannici sono invece partiti praticamente dal fondo della griglia, a causa della strategia sbagliata nel corso delle qualifiche del sabato, ma la prestazione di Lewis Hamilton in gara è stata tra le migliori della giornata e l’iridato 2008 è riuscito a risalire dalla ventesima fino alla sesta posizione. La McLaren, a chiusura della gara di Sepang ha dichiarato come il team stia pian piano riducendo il gap che li separa dalla velocissima Red Bull, e lo stesso Hamilton mai come quest’anno è soddisfatto della sua monoposto. L’ex campione del mondo ha infatti dichiarato che la sua nuova MP4-25 è la miglior macchina di sempre.

    LEWIS HAMILTON. Anche se Hamilton non è ancora salito sul gradino più alto del podio, il driver della McLaren è decisamente contento del suo inizio di stagione e ammette di trovarsi molto in sintonia con la nuova vettura. “Sono davvero soddisfatto di come stanno andando le cose” ha commentato dalle pagine del suo sito ufficiale. “Sto guidando come non ho mai fatto prima e quest’anno la MP4-25 è veramente solida. Non è solo una macchina con un perfetto bilanciamento, ma è possibile spingerla davvero al massimo, e reagisce perfettamente sia a serbatoio pieno che con poca benzina a bordo. Questo significa che sono stato in grado di portarla al limite, proprio come piace a me”. Hamilton è entusiasta come un bambino che ha finalmente trovato il suo giocattolo preferito e stando alle sue dichiarazioni, la stagione 2010 si appresta ad essere la più divertente della sua carriera. “Non mi sono mai divertito tanto con una vettura di F1 come quest’anno. Ovviamente la macchina non è perfetta, ma sono estremamente convinto che nelle prossime gare miglioreremo ancora. Dobbiamo concentrarci sulle qualifiche, visto che la domenica riusciamo sempre ad essere competitivi. Siamo stati veloci ad ogni gara, per questo è importante piazzarci nelle prime file da subito. Sono sicuro che gli aggiornamenti che abbiamo in programma in vista della Cina ci aiuteranno a ridurre la distanza dai nostri rivali”.