Lewis Hamilton:”Ho già fatto la mia peggior corsa dell’anno. Ora voglio 15 podi”

Lewis Hamilton si dice convinto di poter vincere il titolo mondiale 2008 nonostante la brutta prestazione del Bahrain

da , il

    Lewis Hamilton, d'ora in poi sempre a podio:"Ho già disputato la mia peggior corsa dell'anno"

    E’ un Lewis Hamilton carico e motivato quello che esce dai test di Barcellona, aperitivo del Gran Premio di Spagna che si disputerà tra una settimana

    sulla stessa pista. Il pilota McLaren sa di aver già sprecato i suoi jolly e punta alla perfezione per il resto della stagione. L’obiettivo è fare 15 podi.

    Lo scorso anno sono finito per nove volte di fila sul podio ed ero al mio esordio – fa notare Hamilton - poi ho fatto degli errori e le cose non sono andate bene per me. Quest’anno voglio fare all’opposto e mi sento in grado di raggiungere 15 podii consecutivi”. “Ho iniziato bene la stagione in Australia – spiega l’anglocaraibico a f1.com però nelle altre due gare le cose non sono andate benissimo per me. Devo dire che sono stato anche un po’ sfortunato ma così va nello sport. Comunque sia andata, la strada è ancora lunga e lo scorso anno abbiamo visto cosa è stato capace di fare Kimi. Tutto può succedere”.

    Il pilota McLaren non dimentica le critiche subite dalla sua squadra per il presunto passo indietro nelle prestazioni e conclude difendendo il lavoro del team:“La macchina è buona e non credo che ci saranno problemi in quest senso. Siamo cresciuti e lo mostreremo già nel prossimo GP. Io ho fatto degli errori ma ho imparato per cui posso dire di essere più forte di prima. Penso che a Barcellona sia io che Heikki lotteremo per la vittoria”.