“Lorenzo è un pilota che viaggia”, parola di Valentino

"Lorenzo è un pilota che viaggia", parola di Valentino

da , il

    valentino rossi yamaha

    Che dire, anche noi ce n’eravamo accorti.

    Antipatico quanto si voglia, Jorge Lorenzo ha comunque il piglio del vincitore.

    Scuola-Biaggi nella guida, sui generis nel rapporto con i colleghi, Jorge ha conquistato il terzo gradino del podio durante la terza ed ultima giornata dei test malesi di Sepang.

    Sorpreso (senza darlo a vedere) anche Valentino che, a fine prove dopo aver ottenuto un non brillantissimo sesto posto, ha dichiarato: “Lorenzo non è una sorpresa, non ci sono dubbi che sia un pilota che viaggia. Quanto a me, il bilancio in vista della prima gara è positivo: abbiamo potuto lavorare su diverse aree della moto e anche la simulazione è andata bene, nonostante io abbia fatto molta, molta fatica. Bene il motore a valvole pneumatiche, va decisamente meglio, lo si percepisce nella velocità di punta, ma soprattutto sembra abbia raggiunto una buona affidabilità. Sull’elettronica abbiamo fatto dei miglioramenti in frenata e accelerazione e adesso la moto è più gestibile. Sulle Bridgestone… bene sul passo, sono costanti, meno sul giro singolo. Dobbiamo lavorare con le gomme da tempo perchè non riesco a dare il massimo, dobbiamo trovare il miglior set-up per poter sfruttare le coperture da qualifica. Insomma, posso ritenermi soddisfatto, specie del passo di gara e delle novità Yamaha

    Oltre le Bridgestone, le gare e le donne, il Valentino 2008 avrà anche una gatta da pelare di nome Lorenzo…