Loris Capirossi accoglie Bautista

L'eterno campione della Motogp, Loris Capirossi, accoglie di buon grado il recente acquisto della sua squadra per la prossima stagione

da , il

    Loris Capirossi, dopo l’incoraggiante risultato ottenuto nel Gran Premio di Brno e i successivi test per provare il nuovo telaio e delle evoluzioni del motore Suzuki, ha voluto dare il suo benvenuto al futuro compagno di squadra, Alvaro Bautista.

    Proprio a margine di questi test, dove ha portato a termine 43 giri e raggiunto il quarto miglior tempo di giornata, Capirex ha dichiarato di ritenersi abbastanza soddisfatto del lavoro svolto sul circuito ceco e sul nuovo materiale messo a disposizone dal suo team Rizla Suzuki: “Siamo abbastanza soddisfatti visto che il telaio sembra rispondere meglio. Nel pomeriggio abbiamo fatto un paio di giri sotto l’acqua per provare altre componenti che vanno bene e ora avremo bisogno di qualche sessione in più per provare un altro motore”.

    Ricordiamo che Loris Capirossi è ancora in attesa di un segnale da parte della squadra per la propria riconferma nel 2010, ma nonostante questo, ha commentato con entusiasmo la notizia del contratto sottoscritto da Alvaro Bautista con la Suzuki: “Credo sia stata fatta un’ottima scelta perché è un pilota molto forte e credo che si troverà bene in questo team”.

    Anche se non sia ancora chiaro ed ufficiale chi sarà a fare spazio allo spagnolo nella prossima stagione Motogp in sella al bolide azzurro, il centauro italiano si è lasciato scappare una curiosa affermazione: “Sono felice di poter lavorare con Bautista”.

    Le sue dichiarazioni lasciano presagire che alla fine del campionato sarà il compagno di squadra, Chris Vermeulen, ad abbandonare il box Suzuki, al fine di consentire al giovane Bautista di incamerare un pò di esperienza.

    In attesa del prossimo appuntamento che andrà in scena sul curioso circuito di Indianapolis, tutti i tifosi di Capirex si augurano di poterlo rivedere nel 2010 in sella ad una moto all’altezza del proprio talento.