L’oroscopo 2007 della F1: oggi CAPRICORNO

Esclusivo

da , il

    Oroscopo 2007 Capricorno, Schumacher Hamilton Fisichella Button

    CAPRICORNO

    Nati sotto questo segno zodiacale: Michael Schumacher, Lewis Hamilton, Giancarlo Fisichella, Jenson Button.

    Il Capricorno è uno dei segni più fortunati del 2007. O forse sarebbe meglio dire del 2006. Nell’anno che si è concluso, infatti, si sono avverate tutte – o quasi – le richieste dei Capricorno.

    Nel 2007, perciò, ci sarà solo da godersi quello che il destino vi ha dato.

    Prendiamo Lewis Hamilton. E’ stato promosso a titolare dalla McLaren. Un gran salto per il 21enne britannico a coronamento di un 2006 fantastico. Adesso nel 2007 c’è una supermacchina ed un superteam ad aspettarlo. Tutto quello che ha sempre desiderato sin da bambino… è arrivato.

    Altro Capricorno è Jenson Button. Il 2006 lo rilancia. Vince la sua prima gara, surclassa Barrichello e come talento viene accostato a Alonso e Raikkonen. Se la Honda lo supportasse potrebbe essere la vera sorpresa del 2007.

    Stessa fantastca situazione per Giancarlo Fisichella. Senza neanche sapere come, si è ritrovato a fine 2006 ad essere il pilota di punta del team che ha vinto gli ultimi due mondiali. Uno sballo. Anche i suoi desideri si sono avverati. Per lui come per Hamilton e Button, però, le fatiche non sono finite. Anzi, a ben vedere il bello (o brutto) comincia adesso!

    Quanto all’ultimo Capricorno da prendere in esame, Michael Schumacher, il discorso è solo parzialmente differente. Nonostante non sia più un pilota e nonostante rappresenti alcune eccezioni, anche lui ha raggiunto ciò che ha sempre sognato.

    Nel 2006 non ha vinto il mondiale. Ma uno in più o uno in meno, sembra quasi non interessargli. Ha ricevuto ugualmente infiniti attestati di stima ed affetto e se n’è andato da supercampione lo stesso.

    Nel 2007 potrà godersi la vita con la propria famiglia.

    Chi sta meglio di lui, m’insegni come fa.