Marco Melandri: da sempre tifoso Ducati

Marco Melandri annuncia il suo amore per la rossa di Borgo Panigale

da , il

    Marco Melandri

    Marco Melandri non nasconde la sua felicità di partecipare al campionato mondiale Motogp con la Ducati Desmosedici: “credo di essere arrivato al momento giusto in questo team di cui sono stato sempre tifoso, andai alla presentazione nel 2002 al Mugello, non sarei stato pronto allora a sviluppare da zero una moto, ora penso di poter dare il mio contributo, anche perche’ e’ la prima volta che corro per il team di una casa“.

    E’ in gran forma il neo acquisto Ducati, anche la responsabilità di sostituire nei cuori dei tifosi Loris Capirossi, non lo preoccupa: “non rimpiazzo Capirossi, sono qualcosa di diverso“. L’occasione per rilasciare queste dichiarazioni è stato il Wrooom 2008, che si sta tenendo in questi giorni a Madonna Di Campiglio, per presentare le Desmosedici e i piloti.

    E’ il coronamento di un amore che dura da anni. Certo, il fatto che l’amore del ravennate è per la moto più veloce del circus e dominatrice assoluta del campionato 2007 aiuta parecchio ad incrementare questa love story. Ma come in tutte le storie di cuore il pericolo è sempre dietro l’angolo. Nello specifico, per Macho Melandri è l’occasione della sua carriera: ha, infatti, la possibilità di entrare nella storia del motociclismo moderno. Ma il rischio di fallire miseramente è molto alto: il pilota dovrà resistere alla pressione e alla fatica di guidare la moto attualmente più veloce.

    Non più scuse, la moto va alla grande… il compagno di squadra pure.