Marco Melandri vuole restare in Ducati. La storia di Chioma d’ Oro e del Cavaliere Errante continua…

Dopo mesi di presunto addio alla ducati, marco melandri adesso dichiara di voler restare a borgo panigale!

da , il

    Amleto contemporaneo: Marco Melandri, restare o non restare?

    Questa è una di quelle soap opera che ogni tanto affliggono il MotoMondiale e la MotoGP soprattutto, e che non si sa mai che fare, che dire, che pensare, e quindi si dice, si pensa e si fa di tutto.

    Da qualch mese, la MotoGP tutta è focalizzata non su Valentino Rossi e Casey Stoner, ma su un problema che fa molto più discutere, ossia se il cavaliere Marco (senza macchia, ma con qualche paura) lascerà il suo fido destriero, oppure se sarà l’ implacabile destriero a scaricare il suo baldo cavaliere scontento.

    E così, per molto tempo, tutti hanno creduto alla favola del ritorno del principe buono dalla folta chioma bionda, pronto a risollevare le sorti di una Ducati GP8 stremata dalle forze a causa della pesantezza del suo giovane Macio.

    Pubblico femminile improvvisamente riavvicinatosi alla MotoGP, bookmakers impazziti, follia collettiva generalizzata e, soprattuto, tante, tantissime parole.

    Da parte dei protagonisti, ovviamente!

    Da una parte Sete Gibernau, il moderno Don Quichote iberico che arriva senza Ronzinante sperando di tornare in sella al Furia Cavallo del West e bussa alla saracinesca del paddock di Borgo Panigale gridando come un muezzin “Guardate che io ci sono!”.

    Dall’ altra parte, il Cavaliere Errante Marco Melandri che, tra una caduta e un’ imprecazione, si rifugia in una selva di pensieri inestricabili e vi rimane impigliato (lui e la sua moto insieme) e sogna un futuro in cui la pace regni sovrana e la sua vita sia lontana da quel diavolo rosso che si trova accanto.

    Finchè un bel giorno…

    Il Cavaliere Errante, a pochissime ore da un possibile risveglio dall’ incubo desmodromico per passare alla più accomodante Kawasaki, non se ne esca con questa affermazione: “Ovviamente spero di continuare per il resto della stagione! E ne sono assolutamente certo oggi, oltre che positivo.?

    L’ ordine del mondo sta per essere sovvertito, fiato alle trombe, tutto si fermi!

    Ripetere, prego?

    Marco Melandri, dunque, vorrebbe rimanere in Ducati.

    Il dubbio, a questo punto, è: la Ducati vuole Melandri?