Marco Simoncelli: Ezpeleta riconsegna la CBR “Super Sic” alla famiglia

Ezpeleta ha riconsegnato la Honda con la livrea speciale dedicata a Simoncelli, alla famiglia del campione scomparso nel 2011 a Sepang

da , il

    Motomondiale Gp Malaysia   Le qualifiche

    Durante lo scorso luglio, in occasione del Gran Premio del Mugello 2012, la HRC regalò alla famiglia Simoncelli due moto: la RC212V che Marco Simoncelli correva in MotoGP, e una CBR1000RR “Supersic”, personalizzata con i colori e le grafiche preferite dall’indimenticato campione 24enne, scomparso dopo il tragico incidente tra le curve di Sepang, il 23 ottobre 2011. Ad aggiudicarsi l’asta fu un certo Carmelo Ezpeleta con un’offerta finale di circa 50mila euro, ma su suggerimento della figlia, il buon Carmelo ha versato l’evocativa cifra di 58mila euro, per omaggiare la memoria del Sic.

    L’obiettivo, secondo quanto scritto da omnicorse.it era la raccolta fondi per la Fondazione intitolata a Marco, tramite la messa all’asta della moto stessa. Ezpeleta l’avrebbe ricevuta all’EICMA di Milano durante una cerimonia ufficiale di ringraziamento.

    E ad oltre un anno dalla scomparsa di Simoncelli, è avvenuta la consegna…Il patron della MotoGP ha però deciso di riconsegnare il bolide “truccato” con i colori e simboli di Super Sic alla sua famiglia e dunque a Paolo e Rossella Simoncelli.

    Numeroso e veramente tanto affettuoso il pubblico presente alla cerimonia di consegna, alla quale erano presenti anche Livio Suppo e Paolo Beltramo, giornalista-amico e spesso vicino al Sic nella sua ultima stagione nel Motomondiale. La folla ha omaggiato la memoria dell’indimenticato centauro di Coriano con un lungo e sentito applauso. Sempre secondo quanto riportato da omnicorse.it, tutti i presenti possono ancora ammirare la Honda CBR1000RR “SuperSic” presso lo stand Honda, padiglione 4, all’EICMA di Milano, fino a domenica 18 novembre.