Marco Simoncelli, il 20 gennaio 2012 nasce la sua fondazione

Marco Simoncelli, il 20 gennaio 2012 nasce la sua fondazione

Il 20 gennaio 2012 nascerà la fondazione che porta il nome di Marco Simoncelli, pilota tragicamente scomparso a Sepang

da in Honda MotoGP, Marco Simoncelli, MotoGP 2017, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Motomondiale Gp Malaysia   Le qualifiche

    Il 20 gennaio del 2012 nascerà la fondazione Onlus Marco Simoncelli, il pilota italiano del Team Gresini di MotoGP, scomparso tragicamente in un terribile incidente di gara durante i primi giri del Gran Premio della Malesia 2011. Le iscrizioni sono già aperte sul sito www.marcosimoncellifondazione.it ed ha un costo di 30 euro annuali che non comporta alcun obbligo di rinnovo per gli anni successivi.

    Dopo l’uscita del primo libro fotografico ufficiale sulla vita sportiva di Simoncelli, giunge notizia che il prossimo 20 gennaio 2012 vedrà la luce la Fondazione Marco Simoncelli.

    Dunque a più di due mesi da quel tragico impatto che strappò Marco alla vita ( guarda il video dell’incidente del Sic ), la famiglia del centauro scomparso in Malesia cerca di colmare la mancanza del figlio con questa benefica iniziatitva.

    Il sito della Fondazione sarà online il 20 gennaio 2012, giorno del compleanno di Marco. Papà Paolo ha voluto spiegare che la fondazione dedicata al figlio è un modo per aiutare i bambini malati: “La vita va avanti, ma è molto dura per tutti.

    Certe volte ci svegliamo col magone, altre andiamo a dormire col cuore distrutto. Ma non possiamo fermarci, e la Fondazione ci sembra il modo migliore perchè il nome di Marco resti sempre vivo. Sicuramente seguiremo quelli di cui si occupava già Marco, ma ho scoperto che ce ne sono anche tanti altri che hanno bisogno. Progetti sportivi? Chissà, valuteremo nel tempo. Ora dobbiamo capire come mantenere vivo il nome di mio figlio nel tempo”.

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Honda MotoGPMarco SimoncelliMotoGP 2017Primo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI