Marco Simoncelli, il Palasport di Coriano sarà intitolato a Super Sic

Il palasport di Coriano sarà intitolato a Marco Simoncelli, l'italiano scomparso in un incidente a Sepang

da , il

    Motomondiale Gp de la comunitat Valenciana

    A più di un mese dalla morte di Marco Simoncelli a Sepang, continuano ad arrivare gli attestati di stima per il campione della Honda Gresini numero 58. Infatti, la prefettura di Rimini rende noto che è terminato l’iter per intitolare il Palasport a Super Sic. La richiesta di intitolazione era stata avanzata dal Commissario del Comune di Coriano. Così come riportato dai media locali: “In considerazione della caratura internazionale, unanimemente riconosciuta e della incontrovertibile notorietà della persona, è stata derogata la norma che prevede come nessun monumento, lapide o altro ricordo permanente può essere dedicato…a persone che non siano decedute da almeno 10 anni”.

    Che il Sic mancasse tanto a molti, lo si era capito dalle parole di Valentino Rossi dopo aver indossato il casco dell’amico scomparso, ma adesso la certezza che il 24enne pilota del Motomondiale abbia lasciato un segno tangibile, arriva dalla volontà della comunità di Coriano di intitolare a Marco, il palasport della città.

    La richiesta di intitolazione è stata proposta nel ricordo del lutto: “Che ha colpito la nostra comunità, della risonanza internazionale, sia nell’ambiente sportivo che tra i concittadini, dell’attiva partecipazione di tanti, segno della profonda stima e rispetto nei confronti di Marco Simoncelli e ritenendo, con tale gesto, di rendere vivo il ricordo del campione di motociclismo”.