Marco Simoncelli, Melissa Satta mette all’asta la sua tuta: il ricavato in ricordo del Sic

Melissa Satta mette all'asta la sua tuta personalizzata per aiutare un'associazione indicata dalla famiglia di Simoncelli

da , il

    sic asta satta

    La showgirl Melissa Satta ha deciso di mettere all’asta il suo completo da motociclista in memoria del pilota MotoGP, Marco Simoncelli, deceduto tragicamente dopo un incidente di gara tra le curve del Gran premio della Malesia 2011. Il ricavato andrà devoluto a favore dei progetti di Rimini Autismo Onlus, associazione indicata dalla famiglia di Simoncelli. L’ex velina di Striscia la notizia, crede molto nel progetto: “Credo molto in questo progetto e sono contenta di potere fare parte di un’iniziativa che rende omaggio non solo alla memoria di un grande pilota tragicamente scomparso ma che incentiva la diffusione della sicurezza stradale per tutti i giovani”.

    Dopo l’annuncio della nascita della fondazione dedicata a Simoncelli, il 20 gennaio, un’altra bella iniziativa benefica è stata dedicata allo sfortunato 24enne pilota della Honda, morto in gara a Sepang. Infatti, Melissa Satta mette all’asta su Ebay la sua tuta Alpinestar realizzata da Lucio Barbuio per aiutare un’associazione che si occupa di autismo e che è stata indicata dai famigliari del Sic.

    Comunque, l’iniziativa è volta a promuovere il concetto di educazione e sicurezza stradale tra i giovani. Ma vediamo l’invito della Satta a partecipare all’asta dedicata a Marco: “Come vi avevo promesso, ho organizzato per voi un’asta su eBay.it della mia tuta da motociclista di Alpinestars dipinta e customizzata dall’artista Lucio Barbuio. Si tratta di un biker suit di pelle tuta + stivali. E adesso, finalmente, l’asta sta per partire tra pochi giorni! Vi ricordo che il ricavato andrà in ricordo di Marco Simoncelli a sostegno di un’associazione indicata dalla sua famiglia cha aiuta i ragazzi disabili”.

    Sono molto curiosa e in fibrillazione per questa iniziativa!! Mi raccomando: conto sulla vostra partecipazione e sulla vostra generosità!