Mass damper legale: la Renault ci crede!

da , il

    Renault R26

    Secondo alcuni si tratta solo di una formalità: il 22 agosto la Corte d’Appello della FIA sancirà in modo definitivo che il mass damper è un dispositivo ILLEGALE.

    Secondo la Renault, invece, la Federazione non ha nessuna possibilità di vincere.

    Stanto alle parole di Briatore, il team francese ha deciso di non utilizzare il mass damper principalmente per non dare alla FIA un’arma di ricatto su altre scelte future.

    Ma a termini di regolamento, secondo il Direttore Tecnico Pat Symond, non c’è nessuna ragione per ritenere quel dispositivo non conforme al regolamento.

    Secondo l’accusa, invece, il mass damper avrebbe funzioni anche aerodinamiche che sono espressamente vietate.

    La risposta della Renault è perentoria:«Qualsiasi componente delle sospensioni puo’ avere effetti sull’aerodinamica della vettura, perciò non credo proprio che la FIA vincera’ l’appello, sulla base di quanto hanno dichiarato. Se accadra’ dovremo davvero iniziare a rivedere la definizione di auto da corsa, le sue sospensioni, ecc…»