Max Biaggi a tutto gas su Aprilia, Superbike e MotoGP

Max Biaggi ha rilasciato una lunga intervista in cui parla della sua stagione 2009 con Aprilia e dichiara di essere convinto di poter concorrere per il prossimo titolo mondiale Superbike

da , il

    Max Biaggi ha rilasciato una lunga intervista in cui parla della sua stagione 2009 con Aprilia e dichiara di essere convinto di poter concorrere per il prossimo titolo mondiale Superbike. E per quanto riguarda la MotoGP, il Corsaro punta sullo spagnolo Jorge Lorenzo

    Credo obbiettivamente che Jorge Lorenzo sia un pilota che potenzialmente possa fare bene e spero possa vincere anche più gare di me. Ne sarei contento.

    Questa la risposta si Max Biaggi a quella che forse è stata la domanda più insidiosa della lunga intervista che ha rilasciato a WorldSBK.com: “chi è secondo lei il suo erede, per talento e stile di guida, tra tutti i giovani che gareggiano nella velocità?
”

    Qui il Corsaro taglia la testa al toro ed evita di alimentare nuove polemiche: Lorenzo è giovane, veloce e non è italiano. Di fatto, Biaggi non indica né il rivale Valentino Rossi, né altri promettenti rider tricolori come Marco Simoncelli o Andrea Dovizioso.

    Tornando a parlare di sé, Max Biaggi ha definito la stagione 2009 ottima e ha dichiarato di essere pronto a lottare per il titolo 2010 del Campionato del Mondo Superbike, fiducioso nella competitività della sua Aprilia RSV4: “Io non ho ancora fatto vedere il meglio di me… scherzo! So che solo andando al limite ci si accorge dei pregi e difetti sopratutto di una moto nuova.

    Il 4 volte Campione del Mondo ha quindi risposto così alle insinuazioni che la prossima potrebbe essere la sua ultima stagione su una moto: “Come spesso capita, queste persone non sanno cosa dire…

    Dopo 20 anni trascorsi in pista Biaggi, da vero Corsaro, è sempre polemico e battagliero.