Max Biaggi e il suo futuro in SuperBike

Max Biaggi, la SBK 2008 e il suo futuro con quali colori? La stagione del pilota romano si avvia alla conclusione e rimangono i dubbi di motomercato per il prossimo anno

da , il

    Ogni volta che Max Biaggi apre la bocca o prende la penna, subito si scatena il diluvio.

    Sarà per il suo carattere, per il suo talento, per la sua situazione… sono veramente tante le variabili che accendono così tanto fervido amore da parte dei suoi tifosi e provocano tanta urticante aberrazione nei suoi detrattori.

    Max Biaggi, comunque, non si scompone e va avanti.

    In attesa della prossima gara inglese di Donington Park dopo la pausa estiva della SBK, max prova a ragionare a freddo sul suo prossimo week end e, soprattutto, sul suo futuro.

    Ormai è tempo di ripartire e dopo la pausa estiva sono pronto e carico come una molla. – dichiara il campione romano che pensa al futuro – [...] L?anno scorso sono salito due volte sul podio inglese : 2° e 3° dunque questo fine settimana mi aspetto due buone prestazioni. Mancano solo 4 gare al termine ma si parla della stagione 2009 già da mesi. Sinceramente avrei gradito essere già a posto per il prossimo anno,ma da quello che ho capito ci sarà da aspettare la gara Inglese e dopodiché tutto sarà chiaro. Non mancano le proposte ? Staremo a vedere! Dunque vi lascio dicendovi che vi aggiornerò ancora da Donington e intanto fate i bravi??!!! Ciao

    Max non ha alcuna intenzione di rimanere a piedi per il prossimo anno, nè ovviamente di ritirarsi.

    Per il campione romano, anzi, si profila una altro di carriera sempre in SBK, anche se rimane il dubbio sui colori che vestirà nel 2009.

    Il motomercato SBK, del resto, è vivacissimo. Con il ritiro del Campionissimo, l’australiano Troy Bayliss che si avvia a trionfare nel Mondiale anche quest’anno, la grande desmo-pedina si è mossa e ha trascinato con se un gioco di mercato acceso e dinamico in cui Max, non più giovanissimo, dovrà riuscire a collocarsi cercando di ottenere il meglio possibile per le sue capacità.

    Dalle parole di Max ci sarebbe già qualche proposta interessante, anche se nulla è definito. Tante le porte aperte e già qualche ipotesi.

    Ma prima di pensare al futuro, occorre fare bene nella gara di Donington e nelle prossime.

    Altrimenti si corre il rischio che qualche porta importante si possa chiudere…