Max Biaggi ha fiducia nell’ Aprilia RSV4

Max Biaggi con Aprilia RSV4, qualche colpo di tosse non significa influenza! Grande fiducia da parte del Campione Romano verso la sua nuova moto con cui la casa di Noale spera di portare a casa ottimi risultati nel Campionato Superbike del 2009

da , il

    Max Biaggi e la Superbike, un amore destinato a durare per tutto quest’ anno.

    E poco importa se i risultati non arrivano subito, l’ importante è che sia il campione romano che la casa di Noale abbiamo voglia di scendere in pista per migliorare sempre di più.

    Anche se i test di Portimao non sono stati brillanti per il centauro romano che è tornato a casa con un piccolo infortunio non grave, la voglia di continuare a fare bene c’è.

    Il fatto, poi, che la ex-Ducati di Max sia volata in testa sotto il manico di Shane Byrne è relativo: a Noale hanno tutti voglia di fare bene e sanno benissimo che il passato è passato e ora è tempo di ricominciare a correre una nuova avventura che si compone di una debuttante e del suo cavaliere veterano.

    Un ballo della debuttante in piena regola, quindi, con un cavaliere d’ esperienza investito del compito di portare la sua bella in trionfo.

    Possibile?

    Max afferma di si, nonostante i risultati ottenuti nei test portoghesi di Portimao.

    Salve a tutti. – scrive Max sul suo sito ufficiale – Stamattina mi sono ricaricato con una corsetta lungo il mare e molti pensieri sono andati. Ho riscontrato di essere al 100% fisicamente dopo la botta di Portimao (e ne sono contento!) dunque il peggio è passato. Vorrei dire a tutti che è una normale prassi avere dei piccoli problemini all inizio di un nuovo progetto, ma questo non intacca minimamente la fiducia che ho nel progetto e in chi ci lavora!!! Arriveremo al primo GP con molto entusiasmo e vogliamo fare bene! Io,la mia squadra,il reparto corse e tutto il gruppo Aprilia ci stiamo impegnando al massimo ve lo assicuro. A proposito non sarò alla Fiera di Roma per un dietro-front dell organizzazione non giustificato (mi sembra che abbiano cambiato AD in questi giorni?.pensate che caos!) ma non fa niente sono cose che possono accadere! Spero di esserci in un altra occasione! Vi mando un salutone Max

    Come a dire che qualche sbuffo e qualche colpetto di tosse sono tollerabilissimi all’ inizio di una nuova avventura. L’ importante è che i sintomi non perdurino a lungo.

    Max è la persona incaricata da Aprilia per curarli.

    Una sorta di “Dottore”, come Valentino