Max Biaggi sogna il mondiale Superbike

Il morale di Max Biaggi è a mille! Il pilota dell'Aprilia Superbike ha vinto entrambe le gare della prova di Portimao ed è sempre salito sul podio anche a Valencia, a conferma di uno stato di grazia del Corsaro e della sua RSV4 1000 Factory

da , il

    Max Biaggi punta al titolo mondiale Superbike: il Corsaro non usa mezzi termini e rilancia la sua sfida agli altri rider impegnati nel WSBK 2010, forte di un’Aprilia più veloce di quella del 2009 e di un suo maggiore feeling con la moto.

    Il pilota italiano in questo momento è secondo in classifica generale, alle spalle del leader Leon Haslam (Suzuki Alstare) e dopo la doppia vittoria di Portimao e il doppio podio di Valencia è sicuro di poter lottare per scalzare l’inglese dalla prima posizione.

    Pensavo fortemente che Biaggi-Aprilia in questo 2010 avrebbero potuto fare delle ottime gare e aver vinto a Portimao per ben 2 volte è la riconferma che siamo al Top.

    Il morale di Max Biaggi è a mille! Il pilota dell’Aprilia Superbike ha vinto entrambe le gare della prova di Portimao ed è sempre salito sul podio anche a Valencia, a conferma di uno stato di grazia del Corsaro e della sua RSV4 1000 Factory.

    
”A Valencia siamo stati molto competitivi tutto il week end di gara,” ha poi dichiarato Biaggi commentando la gara di Valencia, “E’ mancato un niente per vincere Gara 2, anche un po’ di fortuna che non guasta mai… riconosco che sia Haslam che Checa sono andati molto forte.

    Biaggi crede che il feeling con Aprilia sia migliorato rispetto allo scorso anno: “Era solo il primo anno di corse per la nostra moto nel 2009 e c’e’ stato bisogno di un po’ di ‘rodaggio’. Ora abbiamo preparato al meglio il tutto e possiamo essere della partita in ogni situazione. Io sono motivatissimo e non mi risparmio di certo.

    Fa bene sentire queste parole grintose, perché i fan del Corsaro (e non solo loro) sperano davvero che Biaggi riesca a diventare il primo italiano a vincere il titolo mondiale Superbike.