McLaren: Alonso è preoccupato dalla Ferrari, Hamilton ha solo il problema della Playstation!

Beata gioventù

da , il

    Lewis Hamilton McLaren

    Beata gioventù. Mentre Fernando Alonso si dice preoccupato più della Ferrari che di Lewis Hamilton, il suo compagno di squadra in McLaren è tranquillissimo e racconta che l’unico suo problema e… la Playstation!

    Fernando Alonso analizza lucidamente il suo attuale momento e spiega ai microfoni dei giornalisti presenti in sala stampa:“Anche se Lewis è davanti a me di due punti, sono tranquillo e non lo vedo come un nemico. Siamo compagni e come tali dobbiamo lavorare insieme. Oltretutto abbiamo la stessa macchina, per cui non sono affatto preoccupato per lui. Mi preoccupano invece le Ferrari che si sono dimostrate più veloci di noi e ci hanno battuto. In sostanza, ho 3 avversari da battere per il titolo, ma con Hamilton so che posso giocarmela ad armi pari. Per questo mi fa meno paura!”

    Quanto a Lewis Hamilton, per lui ci sono solo parole di soddisfazione:“Questo è un momento magico. Non avrei mai pensato di essere qui, adesso. Ma so perfettamente come questo è avvenuto. Sono stato regolare e sono sempre andato forte. Se la macchina continua ad andare così non vedo perché non dovrei ripetermi. Sto vivendo un sogno fantastico e farò di tutto per farlo continuare”.

    Un cruccio, comunque, anche il rookie dell’anno ce l’ha e lo confessa senza timori:“Visto che va tutto alla grande per adesso, posso anche confidare il mio problema. Al momento sono molto dispiaciuto che la Playstation non abbia ancora fatto uscire la versione 2007 del gioco sulla Formula 1. Quando sono a casa gioco con mio fratello. Per carità, scelgo sempre la McLaren… ma sono costretto a correre con il nome di Kimi Raikkonen!”.

    Da notare, comunque, che trai due piloti del 2006, Hamilton ha scelto la prima guida…