McLaren fa fuori il meccanico lento nei pit stop

Formula 1: la McLaren fa sapere di aver cambiato il meccanico colpevole dei pit stop troppo lenti di Lewis Hamilton nel GP che ha preceduto quello di Spagna in programma domenica prossima

da , il

    pit stop mclaren

    Lewis Hamilton ha perso l’occasione di raccogliere punti pesanti nell’ultimo GP del Bahrain a causa di pit stop eseguiti in modo clamorosamente lento da parte del meccanico della McLaren che lavorava sulla sua ruota posteriore sinistra. L’evento non è stato indolore per il diretto interessato che è stato (giustamente) fatto fuori dall’incarico. L’obiettivo del team di Woking è effettuare il cambio gomme in un tempo che si aggira attorno ai tre secondi. A causa di una procedura non perfetta e di un addetto alquanto imbranato ci sono volute tre volte tanto. Risultato? Addio podio. Addio punti importanti. Hamilton ha chiuso il GP di Sakhir addirittura alle spalle di Fernando Alonso. In Cina le cose erano andate un po’ meglio ma comunque non all’altezza della situazione. In Spagna, quindi, la musica sarà diversa. Lo assicura Martin Whitmarsh.

    McLaren: cambio gomme in tre secondi

    “Abbiamo analizzato cosa è successo ed abbiamo introdotto delle modifiche alla squadra addetta al cambio gomme ed alle procedure - ha dichiarato il team principal della McLaren - domenica a Barcellona vedremo i miglioramenti”. Whitmarsh prova a raccontare la difficoltà di un compito del genere:“C’è molta pressione sui ragazzi. Il nostro obiettivo è fare un pit stop in meno di tre secondi. E’ una grande sfida anche a livello fisico. C’è da sapere che una pistola è davvero pesante ed il compito non è facile. Si cambiano le gomme toccando parti della monoposto molto calde ed avendo centinaia di milioni di persone che ti stanno guardando. Ho sempre grande ammirazione per i nostri addetti”. La comprensione del capo del team inglese non ha impedito che il principale responsabile della lentezza nella sostituzione degli pneumatici fosse fatto fuori:“Abbiamo apportato alcune modifiche al gruppo. Sono rimasto stupito di quanto ragazzi del team si siano fatti avanti come volontari per ricoprire quel ruolo. E’ una posizione molto impegnativa. Ciò dimostra il grande spirito di squadra che abbiamo. Abbiamo fatto molte prove. Credo che vedrete delle buone soste”, ha concluso.

    Ross Brawn assente: problemi di salute

    Non arrivano buone notizie per i cugini della Mercedes. Ross Brawn ha avuto alcuni problemi salute che gli impediranno di partecipare al Gran Premio di Spagna. Il medico, a seguito del malessere registrato nella scorsa settimana, gli ha consigliato un periodo di riposo. “Tornerà già a Montecarlo”, ha rassicurato Nick Fry, amministratore delegato della scuderia di Brackley, senza dare ulteriori dettagli.