Mercato Motogp: Aoyama con Cecchinello nel 2010?

Lucio Cecchinello sarebbe intenzionato ad allargare la sua squadra in motogp

da , il

    E’ tempo di grandi manovre nel team LCR di Lucio Cecchinello. Il team italiano potrebbe passare da una sola moto nel 2009 guidata dal francese Randy de Puniet a due nel 2010, magari guidata dal giapponese della classe 250 Hiroshi Aoyama.

    E’ chiaro che e’ interesse di tutte le parti cercare di aumentare il numero dei partecipanti della Motogp e questa operazione potrebbe essere la mossa giusta. Felice Cecchinello che riuscirebbe a raddoppiare il suo peso nella classe regina, contenta la Dorna che incrementa una griglia piuttosto misera e contenta la Honda che porta un motociclista del Sol Levante nella massima categoria.

    Infatti probabilmente tutto dipende dalla Honda e dalla sua disponibilita’ di fornire un’altra RC212V al team LCR, magari a prezzi di saldo con la contropartita di un pilota giapponese in sella. Quel Hiroshi Aoyama che e’ attualmente leader della classifica mondiale della classe 250, in virtu’ di tre vittorie e di una lunga serie di piazzamenti che fanno di lui un pilota affidabile e molto continuo. Forse l’esatto contrario dell’altro pilota di Cecchinello, Randy de Puniet, capace di grandi prestazioni ma anche di errori banali e piuttosto frequenti.

    Il motomercato della Motogp sta sparando gli ultimi colpi e Hiroshi Aoyama sembra essere il pilota del momento: sembrerebbe che anche il team Tech3 del francese Poncharal sia interessato al pilota del Sol Levante per sostituire il britannico James Toseland che ha deluso molto in queste due stagioni passate in sella alla Yamaha M1.

    Immagini da: resources.motogp.com, estaticos04.marca.com, www.motorcyclenews.com.