Mercato piloti F1 2017: Williams punta su Stroll, Force India su Wehrlein

Formula 1, mercato piloti 2017: i top team sono già sistemati ma tra i rincalzi ci sono i fenomeni del futuro che cercano un posto al sole. E' il caso di Stroll e Wehrlein...

da , il

    Con i top team che hanno già ufficializzato le formazioni di piloti per la stagione 2017 di Formula 1, restano i rincalzi a destare interesse. Interesse non fittizio ma sostanziale dato che tra loro si annidano i campioni del futuro. Un nome da tenere sicuramente d’occhio è quello di Lance Stroll. Il giovane ex Ferrari Driver Academy è ora pronto a rilevare il sedile di Felipe Massa in Williams. La scuderia di Grove sta attendendo solo che compia 18 anni (29 ottobre) per non creare imbarazzi al main sponsor Martini. La Force India, intanto, punta a Pascal Wehrlein in prestito dalla Mercedes per sostituire Hulkenberg passato alla Renault.

    F1 2017: Stroll è sicuro del posto in Williams

    Il canadese Lance Stroll ha una sola sfortuna: avere un padre ricco sfondato e malato di motori che ha pagato senza tentennamenti qualunque cifra pur di vederlo correre in Formula 1. L’etichetta di privilegiato non gliela toglierà mai nessuno. Per cui, il povero Lance Stroll deve sempre dimostrare di essere bravo almeno il doppio dei suoi rivali. Fino ad oggi c’è riuscito dato che ha già vinto con autorevolezza ed anticipo il campionato di Formula 3 ed ha convinto Frank Williams a puntare su di lui senza riserve. Il 18enne nordamericano troverà al suo fianco un soggetto da considerarsi ormai già maturo: Valtteri Bottas. Messe da parte le lusinghe della Renault, dalla Finlandia assicurano che resterà alla Williams, ben felice di essere, almeno per il 2017, il capitano indiscusso della scuderia. A dare il benestare all’operazione ci si è messo anche Lawrence Stroll, padre di Lance, entrato da poco tra gli azionisti che contano all’interno della scuderia di Grove. Proprio il ricco imprenditore ha assicurato:“Lance sarà un pilota di F1 nel 2017. Questa è la ricompensa per il duro lavoro svolto fino a questo momento”.

    F1 2017: Wehrlein in Force India, destino naturale

    La Force India deve sostituire Nico Hulkenberg passato alla Renault cogliendo un po’ di sorpresa i dirigente della squadra. Non tutto il male viene per nuocere. Grazie a questa casella libera, infatti, gli uomini di Vijay Mallya possono saldare ancor di più i rapporti con la Mercedes dando l’opportunità a Pascal Wehrlein di misurarsi con una monoposto in grado di stazionare con regolarità in zona punti. L’attuale pilota della Manor ha confermato le trattative:“Hanno un posto libero e stiamo parlando di questo con loro. Vedremo cosa accadrà ma, intanto, sono intenzionato a chiudere al meglio la stagione con la Manor dato che restano ancora 4 gare”. Giusto per non farsi mancare niente, il 21enne tedesco ha anche guidato nell’ultima tappa del DTM ed ha girato con la Mercedes di Formula 1 durante i test per lo sviluppo degli pneumatici Pirelli del 2017.