Mercato piloti F1: Vettel con Red Bull fino al 2015! Massa: “Chi meglio di me in Ferrari?”

Sebastian Vettel e la Red Bull hanno annunciato ufficialmente il prolungamento del contratto fino a tutto il 2015

da , il

    Sebastian Vettel e la Red Bull hanno annunciato ufficialmente il prolungamento del contratto fino a tutto il 2015. Il precedente accordo era in scadenza nel 2014. A differenza di quanto accaduto tra la Ferrari e Fernando Alonso, tra gli austriaci ed il tedesco si guarda al medio periodo. Non al lungo. Qualcuno si stupisce? Crediamo di no. In fin dei conti, Vettel non ha sempre dichiarato più o meno parole come queste? “Qui sto bene, non vedo motivi per cambiare. Certo è che un giorno potrei aver bisogno di nuovi stimoli”. L’impressione è che il sagace pilota voglia sfruttare al massimo il periodo d’oro dei lattinari per salutare la baracca ai primi scricchiolii. Chiamalo scemo.

    Red Bull: si lavora per sostituire Webber

    Sebastian Vettel correrà per almeno altri due anni con la Red Bull. Buono a sapersi. Ma chi sarà il suo nuovo compagno di squadra dal 2014. Le possibilità che resti Webber sono attualmente inferiori al 20%. Si noti bene: non pari a zero. Un altro piccolo 20% spetta a Kimi Raikkonen. La percentuale è destinata ad impennarsi clamorosamente qualora la Lotus prenda una parabola discendente e, contemporaneamente, non arrivino buone impressione dai due della Toro Rosso. Il restante 60% di torta delle probabilità di arrivare in Red Bull, infatti, se lo dividono Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne. Dopo le ultime due belle prestazioni di Monaco e Canada è proprio il francese a caricarsi sulle spalle i favori del pronostico. Queste le parole di Helmut Marko a Speed Week:“Vergne è stato impressionante con le sue prestazioni di Monaco e Montreal. Ha ottenuto risultati migliori del previsto. Spero continui così. E’ solo al secondo anno in F1 e si sta mostrando molto promettente. Noi [in Red Bull, ndr] cerchiamo piloti capaci di vincere del Gran Premi e lui è sulla strada giusta”.

    Massa verso la riconferma in Ferrari

    Ieri abbiamo dato conto dell’anticipazione firmata Stefano Domenicali in merito alla riconferma di Felipe Massa in Ferrari anche per il 2014. Oggi riportiamo direttamente le parole del brasiliano, raramente così sprezzante, ai connazionali di Totalrace: “Mi sento tranquillo, ho un buon passo e mi trovo bene con la macchina. Sono arrabbiato per alcuni episodi sfortunati che hanno fatto alla mia classifica. Penso che se ci fosse qualcuno migliore da mettere al mio posto, sarebbe ok. Ma non penso che ci sia”, ha dichiarato.