Mercato piloti SBK 2018, ufficiale: Marco Melandri rinnova con Ducati

Marco Melandri guiderà la Ducati Panigale R anche nel mondiale Superbike 2018. Il pilota italiano farà ancora coppia con Chaz Davies.

da , il

    Mercato piloti SBK 2018, ufficiale: Marco Melandri rinnova con Ducati

    Nel fine settimana si correrà il SBK Germania 2017 al Lausitzring. Nel box tedesco si sta già parlando della SBK 2018. Notizia dell’ultima ora è il rinnovo di Marco Melandri con la Ducati. Il pilota italiano sarà alla guida della Panigale R ufficiale anche nel prossimo campionato. Il suo obiettivo, insieme a quello del team, sarà quello di battere la Kawasaki e portare i titoli mondiali a Borgo Panigale. La casa italiana ha dunque deciso di continuare con la coppia formata da Chaz Davies e Marco Melandri per provare a sconfiggere la “Ninja” giapponese e il campione del mondo in carica Jonathan Rea. Una coppia che è sicuramente tra le più competitive della griglia di partenza viste le 44 vittorie e 115 podi conqustati fino ad oggi.

    Sono davvero molto contento di questo rinnovo e della fiducia di Dicati e Aruba.it nei miei confronti - ha spiegato Melandri -poter dare continuità a questo progetto è importante per me. Quest’anno abbiamo vissuto momenti davvero positivi, con una vittoria e dei podi oltre a tante belle gare. Sicuramente ho degli ampi margini di miglioramento visto che arrivavo da un periodo di inattività. L’anno prossimo sarò ancora più competitivo ed è importante continuare con una moto che già conosco. Sono felice e pronto alla nuova sfida“.

    Gigi Dall’Igna ha parlato dei programmi futuri della Ducati in SBK: “Siamo molto felici di rilanciare la nostra sfida nel Campionato Mondiale delle derivate con due piloti che hanno fatto molto bene nel recente passato – ha spiegato il direttore generale della Rossa – Melandri arrivava da un periodo di inattività, ma è stato in grado di lottare subito con i migliori. Sono certo che l’anno prossimo farà anche meglio. Il suo feeling con la Panigale R è migliorato tanto e siamo fiduciosi. Le sue qualità sono sotto gli occhi di tutti com’è stato dimostrato dai risultati ottenuti in questa stagione. Obiettivo dell’anno prossimo? provare a portare a Borgo Panigale entrambi i titoli iridati“.