Mercedes contro Schumacher: lodi alla Pirelli

Formula 1: Schumacher critica la Pirelli ma la Mercedes, per bocca di Nico Rosberg e Norbert Haug si affretta a difendere il gommista italiano minimizzando l'attacco dell'ex pilota Ferrari

da , il

    nico rosberg mercedes pirelli f1 2012

    Che strano. Michael Schumacher si lamenta in modo roboante del comportamento degli pneumatici Pirelli al termine del Gran Premio del Bahrain e – nel giro di una settimana – prima il boss della Mercedes in Formula 1 Norbert Haug, successivamente il compagno di squadra Nico Rosberg, se ne escono con dichiarazioni diametralmente opposte. Secondo il vincitore del Gran Premio della Cina è proprio merito dell’azienda italiana se la stagione 2012 di F1 mette i team di fronte ad una grande ed affascinante sfida per la vittoria. E’ merito della Pirelli se c’è equilibrio e spettacolo. Quante sviolinate: mica, per caso, hanno temuto una ritorsione da parte del fornitore unico?

    Nico Rosberg: “La sfida sugli pneumatici è ottima per la F1 2012″

    “Abbiamo visto quest’anno che quando cambia il tracciato o le condizioni ambientali o altro ancora… ci sono macchine diverse che hanno migliori comportamenti con le gomme ed è una grande sfida riuscire a capire il motivo per riuscire a fare sempre le scelte migliori - ha dichiarato Nico Rosberg ad Autosport - le gomme saranno la chiave della stagione e noi stiamo spingendo a fondo per riuscire a capirle prima degli altri. A differenza di Michael Schumacher, Rosberg non se la sente di criticare l’azienda italiana, anzi:“Penso che questa situazione sia ottima per l’andamento del campionato. Abbiamo quattro vincitori in quattro gare. Non potrebbe esserci di meglio per la Formula 1. Il degrado porta a molti sorpassi ed a corse sempre molto emozionanti”. Il biondo ex-Williams ha poi chiuso con una nota d’ottimismo legata all’attuale situazione della Mercedes:“Siamo cresciuti molto. In Australia abbiamo faticato ma poi ci siamo ripresi e in Cina siamo stati i più forti del weekend. Anche nelle difficili condizioni del Bahrain, pur non avendo vinto, abbiamo battuto Ferrari e McLaren. Stiamo progredendo molto in fretta”.

    Mercedes, Haug: “Stagione avvincente grazie a Pirelli”

    Come anticipato, anche Norbert Haug si è cimentato nella lode alla Pirelli:“Le gomme Pirelli hanno reso la stagione molto avvincente”, ha dichiarato ad una emittente tedesca. “Grazie alla Pirelli abbiamo una competizione più agguerrita - ha ricordato il responsabile Mercedes Motorsportma capisco che per un pilota può essere frustrante pensare di poter andare più veloce ma non poter spingere al massimo per non consumare in modo eccessivo la gomma. Fa parte della natura del pilota”. Il riferimento è proprio alle critiche di Schumacher, sul conto del quale ha aggiunto:“I commenti fatti da Michael sono la dimostrazione che noi non impediamo ai nostri piloti di esprimere in modo libero le loro opinioni personali”. Beh, insomma, ci siamo capiti. Il Bahrain passa ma quella specie di “finta non-censura”, forse, resta.