Mercedes F1 compra Brawn e lascia McLaren

Ufficiale: la Mercedes divorzia dalla McLaren ed acquista il team di Ross Brawn per correre da sola in Formula 1 a partire dal 2010

da , il

    Clamoroso ma atteso. La Mercedes compra la maggioranza del team Brawn GP e si appresta a lasciare la McLaren. Dal prossimo anno scenderà in pista con molta probabilità una scuderia dal nome Mercedes Grand Prix mentre la collaborazione con Woking resterà solo come fornitore di motori.

    MERCEDES GRAND PRIX. Potrebbe essere questo il nuovo nome del team di Ross Brawn. Il segnale è forte ed evidente. La Mercedes vuole entrare in Formula 1 stando in prima linea e per questo ha deciso di divorziare dalla McLaren dopo un rapporto di tre lustri nel quale sono stati conquistati 3 mondiali piloti ed un titolo costruttori. “E’ stata trovata una soluzione pacifica”, ha spiegato il responsabile di Mercedes Motorsport Norbert Haug, rendendo noto che i motori della stella a 3 punte continueranno a spingere le monoposto di Woking almeno fino al 2015. Niente di brusco, quindi, ma una piccola grande rivoluzione che vede sorgere un nuovo forte protagonista nel panorama della Formula 1 e obbliga la McLaren a rivedere la propria struttura societaria occupata per il 40% proprio dai tedeschi.

    SFIDA. Questa notizia apre il campo ad una grande sfida per la Mercedes. Quando gli acerrimi nemici della BMW battono la ritirata e quando il più grande costruttore mondiale di automobili, la Toyota, si arrende, la casa di Stoccarda decide di raddoppiare il proprio impegno continuando a fornire i motori a McLaren e Force India e mettendo sotto il proprio controllo il 100% di un team di Formula 1. Team che, grazie agli investimenti Honda, vanta una struttura da primo della classe e, sotto la guida di Ross Brawn, può continuare a dettare legge nelle piste del mondiale. Sarà interessante adesso vedere cosa ne sarà della McLaren. E’ stato proprio il marchio tedesco a riportarla sul tetto del mondo quando nel 1995 veleggiava a metà schieramento. Ora a Woking devono dimostrare di saper camminare con le proprie gambe. Lo stesso dicasi per gli uomini Mercedes per la prima volta da soli. Che dire: il 2010 sarà davvero una grande stagione.