Mercedes Gp: per la FIA l’ala posteriore rimane legale

da , il

    Mercedes GP team principal Ross Brawn says in season testing almost finalised Formula 1 news 92172

    La Formula 1, per principio, è l’esasperazione della tecnica. Centinaia di ingegneri lavorano alacremente per trovare sempre soluzioni innovative in grado di portare la propria vettura il più in alto possibile. Naturalmente però c’è un regolamento da rispettare, e gli stessi ingegneri passano le loro giornate e le loro nottate ad elaborare sistemi alternativi per aggirare queste norme.

    La Mercedes ad esempio, già dal giorno della presentazione è sotto l’occhio del ciclone in quanto, secondo loro “rispettando il regolamento”, ha riportato in Formula 1 un nuovo sistema similare all’F-duct, dichiarato illegale ormai nel 2010. L’F-duct della scuderia di Ross Brawn si attiverebbe insieme al meccanismo del DRS, ma Charlie Whiting lo ha dichiarato a norma perché non è il pilota ad azionarlo attivamente grazie ad un movimento come accadeva nel recente passato.

    Le polemiche in F1 non si placano certamente, ed ora si trasformano in polemiche “politiche”: “Le discussioni sul nostro sistema – dichiara Ross Brawnsono state utili ad allontanare lo sguardo dalle soluzioni degli scarichi alturi. Probabilmente quello che noi abbiamo fatto ha tolto i riflettori riguardo il layout dei diffusori che molti stanno usando contro le regole della FIA. ”

    A sentire la stampa tedesca, in casa Mercedes si nutrono forti sospetti che la RedBull aggirerebbe le norme sugli scarichi: Secondo gli addetti ai lavori, il suono del motore Renault varierebbe in corrispondenza di curve e chicane, come se in alcuni momenti si spegnessero una o più candele nei cilindri, e questo taglio porterebbe notevoli vantaggi in termini di trazione.

    Natualmente la casa della bibita austriaca si difende a spada tratta, ma sarebbe in ottima compagnia: i bene informati raccontano che anche la McLaren starebbe utilizzando un nuovo sistema simile all’F-Duct, e sembra funzionare al meglio visti i risultati del primo Gran Premio stagionale.

    Siamo solo agli inizi della stagione e fioccano le polemiche. Vedremo come si evolverà la situazione